Home Economia e lavoro Opportunità di lavoro a Siracusa, al via 300 assunzioni

Opportunità di lavoro a Siracusa, al via 300 assunzioni


Redazione PL

covid

Quasi 300 precari del Comparto Sanità e della Dirigenza dell’Area Sanità e PTA saranno a breve assunti di ruolo a tempo indeterminato all’Asp di Siracusa mediante procedure di stabilizzazione e di mobilità regionale e interregionale.

La deliberazione degli avvisi è stata preceduta da una ricognizione che ha individuato 190 posti stabilizzabili nel Comparto Sanità e 39 nella Dirigenza Sanità e PTA, altri 60 posti a tempo indeterminato per la Dirigenza Area Sanità saranno coperti mediante procedure di mobilità per titoli e colloquio.

DOMANDE

Il termine di 15 giorni per la presentazione delle domande decorrerà dalla pubblicazione degli avvisi nella GURS Serie Concorsi per le procedure di stabilizzazione del personale precario del Comparto e della Dirigenza Area Sanità e PTA in possesso dei requisiti previsti dai d.l. 75/2017 e 234/2021 e nella GURI IV Serie Speciale per le procedure di mobilità per vari posti di Dirigente dell’Area Sanità.

“Nel rispetto delle leggi e delle disposizioni Assessoriali succedutesi nel tempo – dichiara il direttore generale Salvatore Lucio Ficarra – stiamo proseguendo nel processo di stabilizzazione in questa Azienda, per dare certezza di lavoro a centinaia di persone che da anni profondono il proprio impegno in regime di precariato e stabilità all’organizzazione dei Reparti e degli Uffici, colmando, nel rispetto della Dotazione organica e del Piano triennale del fabbisogno, la ben nota carenza di personale sia nel Comparto che nella Dirigenza, contribuendo a migliorare la qualità dei servizi sanitari e rispondendo con azioni concrete alle necessità e ai bisogni sanitari della popolazione”.

Condizioni e requisiti per la partecipazione sono contenuti nei rispettivi bandi che saranno anche pubblicati nella sezione “Bandi di Concorso” del sito internet aziendale.

POSTI A DISPOSIZIONE

Nel Comparto Sanità da stabilizzare sono previsti: 20 posti di operatore socio sanitario, 150 di Infermiere professionale; 3 di Tecnico di Laboratorio biomedico, 5 Ostetrica, 4 Tecnico di radiologia medica; 2 Tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, 6 di Assistente sociale, 1 di Collaboratore amministrativo professionale.

Nella Dirigenza dell’Area Sanità e PTA ai fini della stabilizzazione sono previsti: 2 posti di Medicina Trasfusionale; 1 di Farmacologia e Tossicologia Clinica, 2 di Nefrologia, 1 di Oftalmologia, 3 di Neurologia, 1 di Medicina Legale; Uno di Cure Palliative, 1 di Urologia, 1 di Geriatria, 1 di Igiene, Epidemiologia e Sanità pubblica, 1 di Chirurgia vascolare; 1 di Sanità animale, 5 di Biologo, 2 di Farmacista, 1 di Ingegnere, 12 di Psicologo.

Questi i posti di Dirigente Area Sanità da colmare mediante le procedure di mobilità: 4 di Psichiatria, 1 Chirurgia generale; 20 Medicina e Chirurgia d’accettazione e d’Urgenza; 20 Anestesia e Rianimazione, 1 Anatomia Patologica, 3 Igiene, Epidemiologia e Sanità pubblica, 1 Chirurgia Vascolare, 3 Ostetricia e Ginecologia; 1 Urologia, 1 Oftalmologia, 1 Ortopedia e Traumatologia, 1 Malattie Infettive e Tropicali, 3 Farmacia ospedaliera.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti