Home Cronaca Ospedale Cervello: in 3 fanno irruzione nel reparto covid senza mascherina

Ospedale Cervello: in 3 fanno irruzione nel reparto covid senza mascherina


Redazione

Uno di loro è accusato di resistenza a pubblico ufficiale

cervello suicida

Sabato scorso tre uomini, due di 46 anni e uno di 33, hanno fatto irruzione nel reparto covid dell’ospedale Cervello sprovvisti di mascherina, dopo avere superato con forza l’addetto al controllo degli accessi. Uno di loro ha urlato “Sono venuto perché voglio vedere mio padre“, definendo “poco serio” il personale sanitario in quanto non avrebbe risposto alle sue numerose telefonate telefonate dei giorni precedenti.

Una dottoressa, presente al momento dell’accaduto, ha invitato i tre soggetti a mantenere la calma e prima di ogni cosa a indossare la mascherina.

Successivamente sono arrivati i carabinieri che dopo qualche minuto sono riusciti a ristabilire l’ordine nel reparto ospedaliero. Uno dei tre avrebbe anche spinto uno dei militari intervenuti, rimediando un’accusa per “resistenza a pubblico ufficiale“. I carabinieri hanno denunciato i tre uomini.

Potrebbero interessarti