Home Eventi, tv e spettacolo OSS, Orchestra Sinfonica Siciliana: parte la stagione cameristica

OSS, Orchestra Sinfonica Siciliana: parte la stagione cameristica


Ginevra Rizzuto

Da giorno 8 Luglio partirà la stagione cameristica dell'Orchestra Sinfonica Siciliana; gli eventi saranno ogni giovedì di luglio e settembre

foss

L’Oss, Orchestra Sinfonica Siciliana, presenta dalla prossima settimana la stagione cameristica con ben otto concerti che si svolgeranno al Giardino dei Giusti. Gli appuntamenti si svolgeranno ogni giovedì alle ore 21, nei mesi di luglio (nei giorni 8, 15, 22, 29) e settembre (nei giorni 9, 16, 23, 30), tutti ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

VARIETA’ DI GENERE E STILI MUSICALI

La stagione cameristica dell’OSS – commenta la direttrice artistica, Gianna Fratta – propone un cartellone di eventi musicali differenziati, capaci di spaziare tra generi e stili diversi. La Fondazione sceglie, con questa stagione parallela a quella sinfonica, di valorizzare attraverso la cultura e la musica un luogo della città che merita attenzione, il Giardino dei Giusti

GLI APPUNTAMENTI

Il primo appuntamento sarà apunto giovedì 8 luglio con il Bachstring EnsembleSalvatore Petrotto (primo violino) Angelo Cumbo (violino), Giorgio Chinnici (viola), Claudia Gamberini (violoncello), Damiano D’Amico (contrabbasso), Riccardo Scilipoti (tastiera) e Giuseppe Mazzamuto (batteria e percussioni). Oltre all’ensemble strumentale si esibiranno le danzatrici orientali Claudia Piraino (in arte “Farida”) e Katya Randazzo (in arte “Tahira”). 

Il 15 luglio si spazierà dalla classica con musiche di Weber alle sonorità argentine di Piazzolla, passando per un omaggio al maestro Morricone in occasione dell’anniversario della sua scomparsa. Sarà il Quintetto Almeyda protagonistacon Angelo Cino (clarinetto), Salvatore Tuzzolino e Gabriella Iusi (violini), Giuseppe Brunetto (viola) e Domenico Guddo (violoncello). 

Si continua il 22 luglio con i FossottoniSalvatore Magazzù (prima tromba), Giovanni Guttilla (tromba), Rino Baglio (corno), Calogero Ottaviano (trombone) e Salvatore Bonanno (tuba). Programma effervescente dipanato in una carrellata di capolavori trascritti per ottoni di autori come Dukas, Pezel, Bernstein, Gabrieli, Maurer, Arban, Bizet, Albeniz, Short, Carmichael, Piovani, Morricone e Rathburg. 

Musiche di Schubert, Beethoven e Haydn per l’ultimo appuntamento di luglio, il 29. Protagonisti il Trinacria Trio and Flute di Giorgia Beninati (violino), Giorgia Martinez Pascucci (viola), Claudia Gamberini (violoncello) e la flautista Debora Rosti

settembre altre quattro date con altri quattro gruppi da camera dell’OSS.

Per prenotarsi occorre contattare telefonicamente (091 6072532/533) il botteghino del Teatro Politeama (aperto al pubblico dal lunedì alla domenica dalle ore 9 alle 13). È possibile anche in loco prima del concerto, secondo disponibilità. giovedì

Potrebbero interessarti