Home Cronaca VIDEO – Palermitano tra i 50 migliori professori al mondo: “Che emozione”

VIDEO – Palermitano tra i 50 migliori professori al mondo: “Che emozione”


Redazione

Era un professore precario, oggi è stato selezionato per Global Teacher Prize 2021 ed è tra i 50 docenti migliori al mondo

Il sindaco Leoluca Orlando ha consegnato oggi presso la sede di Palazzo delle Aquile la pergamena della Tessera preziosa del Mosaico Palermo a Leonardo Durante, docente di Sistemi automatici e controlli presso l’Istituto Tecnico Industriale Enrico Fermi di Roma a Monte Mario. Il professore, lo scorso 10 settembre è stato premiato fra i 50 migliori professori al mondo. Unico italiano selezionato da Varkey Foundation per il Global Teacher Prize 2021: l’insegnante, classe 1970, è stato selezionato tra oltre 8 mila colleghi provenienti da 140 Paesi ed ha vinto il milione di dollari in palio per il primo classificato.

LE DICHIARAZIONI DEL SINDACO ORLANDO

Esprimo il mio apprezzamento per lo straordinario lavoro del professore Leonardo Durante, riconosciuto tra i migliori cinquanta insegnanti al mondo. Un titolo che conferma il ruolo di Palermo, città dell’insegnamento, riconosciuta dall’UNESCO. Durante è promotore di un tipo di insegnamento che mette al centro la persona nella prospettiva di un nuovo Umanesimo. Colgo l’occasione per ringraziare gli altri 49 insegnanti per il loro prezioso lavoro che guarda al futuro creando giovani e valide competenze nell’ambito informatico, dell’elettronica e delle telecomunicazioni“, ha detto il sindaco Leoluca Orlando. 

DURANTE: “SONO EMOZIONATO”

Ringrazio il Sindaco per questo preziosissimo riconoscimento che è frutto di una lunga carriera fatta di sacrifici e di precarietà. Ricevere la Tessera preziosa del Mosaico Palermo è emozionante, un grande onore che mai avrei potuto immaginare. Sono nato e cresciuto a Brancaccio e sono fiero di portare la cultura palermitana e italiana nel mondo“, ha detto Durante.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DELLA PREMIAZIONE E DELL’INTERVISTA

Potrebbero interessarti