Home Food & Drink Palermo, al via l’Oktoberfest siciliano con le birre artigianali

Palermo, al via l’Oktoberfest siciliano con le birre artigianali


Federica Terrana

Al via l’Oktoberfest siciliano nel giardino di Sanlorenzo Mercato, a Palermo. Appuntamento venerdì 15 e sabato 16 ottobre, a partire dalle 19.

Una sfilata di birre artigianali siciliane, dalle caratteristiche originali e dalla lavorazione genuina.
Cinque postazioni con birra alla spina saranno appositamente allestite nel porticato esterno del Mercato. In ognuna di queste, altrettanti produttori saranno presenti per spiegare e presentare le proprie birre artigianali, disponibili per l’occasione a un prezzo speciale.

Tra queste alcune delle birre siciliane più apprezzate al mondo, premiate anche con riconoscimenti internazionali. La Sicilia birraia si è ritagliata in questi anni un ruolo da grande protagonista.

Le postazioni saranno attive venerdì e sabato, a partire dalle 19. Saranno presenti i birrai di 24 Baroni (da Nicosia/EN), Fratelli Birrafondai (da Misterbianco/CT), Irias (da Torrenova/ME), Epica (da Sinagra/ME), Birra dei Vespri (da Altavilla Milicia/PA). Ciascuno di loro porterà in degustazione le proprie birre più pregiate, dalle bionde alle ambrate, le rosse, le weiss, quelle più strutturate e quelle più leggere, con retrogusto floreale o di caffè, frutti esotici, birre senza glutine e tante altre sorprese, tutte da scoprire direttamente con i produttori.

L’ingresso è gratuito. Ogni bicchiere di birra costerà 2.50 euro, ma uno speciale ticket degustativo di 10 euro consentirà di assaggiare 4 birre a scelta tra i birrifici presenti e di avere anche un quinto bicchiere in omaggio.

L’Oktoberfest siciliano al Mercato è anche grande musica:

VENERDI’ 15 OTTOBRE 

Dalle 21.30, si parte con Jack & The Starligthers. Un repertorio che abbraccia tre decadi di storia della musica – ’50, ’60 e ’70 – per uno spettacolo revival omaggio al grande rock di quegli anni. Le più belle canzoni di musica italiana e internazionale, dai Rokes all’Equipe 84 passando per Chuck Berry, Paul Anka, i Led Zeppelin e la PFM, in un concerto che diviene un vero e proprio show.

Adrenalinico e vulcanico, Gioacchino Cottone, in arte Jack, voce solista e fondatore del gruppo, in concerto abbatte ogni barriera, riuscendo a trascinare e coinvolgere il pubblico di ogni età. Al suo fianco, Dario Lo Giudice al basso, Danilo Mercadante alla chitarra solista e Fabrizio Pacera alla batteria e percussioni.

SABATO 16 OTTOBRE 

Dalle 21.30, sarà il turno de Le Sui Generis, nate dall’unione di tre donne con una grande passione per la musica. Passando dall’ R’N’B al pop, dal latin alla dance anni 80/90, il trio femminile propone le cover più famose con arrangiamenti insoliti e particolari.

Ingresso libero, senza prenotazione. Per accedere e assistere agli spettacoli è richiesto il green pass.

Potrebbero interessarti