Home Cronaca di Palermo Palermo, aperte le indagini per rissa in discoteca: “Forse un complimento di troppo”

Palermo, aperte le indagini per rissa in discoteca: “Forse un complimento di troppo”


Redazione PL

La polizia sta indagando su quanto accaduto ieri sera alla discoteca Pay One di Via dei Nebrodi.

rissa

La polizia sta indagando su quanto accaduto ieri sera alla discoteca Pay One di Via dei Nebrodi.

Alcuni gruppi di ragazzi hanno iniziato a picchiarsi selvaggiamente, prima all’interno del locale, sferrandosi calci e pugni. Poi, una volta usciti dalla discoteca, hanno continuato a darsele a suon di mazzate e caschi scagliati addosso.

Ci sarebbero dei feriti

Scene orribili di una violenza inaudita riprese da diversi cellulari. All’arrivo delle volanti, i giovani hanno iniziato a scappare. Ci sarebbero alcuni feriti ma, a quanto risulta al momento, nessuno si sarebbe fatto medicare in ospedale per evitare segnalazioni e denunce.

“Branchi di animali”

Alla base degli scontri, secondo il titolare del locale, ci sarebbe un complimento di troppo rivolto ad un ragazza da uno dei clienti. Da qui la reazione del gruppo.  “Sono molto amareggiato e non credo ci si possa imputare una responsabilità, per fortuna non ci sono stati feriti. Siamo in preda a branchi di animali”, così ha commentato il titolare la folle notte al Giornale di Sicilia

Palermo, rissa al Pay one: botte e spintoni già all’interno della discoteca | VIDEO

Potrebbero interessarti