Home Politica Palermo, Ars stanzia 15 milioni per nuovo cimitero a Ciaculli

Palermo, Ars stanzia 15 milioni per nuovo cimitero a Ciaculli


Redazione

Adesso bisognerà mettere a punto l'apposito progetto rispettando la scadenza di 90 giorni

Orlando

La Commissione Bilancio dell’Assemblea Regionale Sicilia ha stanziato 15 milioni di euro per arginare l’emergenza sepolture nella quale Palermo versa ormai da tempo. Il provvedimento, risalente alla giornata di ieri 28 luglio, giunge su proposta della deputata Marianna Caronia.

La realizzazione del nuovo cimitero, in contrada Balata a Ciaculli, si inserisce nella riprogrammazione dei fondi del Fondo nazionale di Sviluppo e Coesione. Adesso bisognerà mettere a punto l’apposito progetto rispettando una scadenza di 90 giorni.

“Su mia proposta, all’interno del piano regionale da 770 milioni è stato inserito un apposito stanziamento, per il quale è indispensabile che il Comune abbia il progetto pronto entro 90 giorni. Adesso davvero non ci sono più scuse perché l’Amministrazione si attivi per realizzare questa fondamentale infrastruttura che è l’unica e vera soluzione per l’emergenza sepolture”. Così ha dichiarato in una nota Marianna Caronia.

Randazzo: “Fatto estremamente positivo”

“La notizia che l’Ars ha votato la proposta di ulteriore finanziamento per la realizzazione del cimitero di Ciaculli è senz’altro un fatto estremamente positivo ed un segnale che per contrastare la grave emergenza cimiteriale sia necessario l’attenzione ed il contributo di tutte le istituzioni che hanno a cuore la città di Palermo”. Così ha dichiarato Antonino Randazzo, consigliere del Movimento 5 Stelle. “Tuttavia è ben ricordare che dall’inizio del 2020 sono già a disposizione del Comune di Palermo 15 milioni per realizzare il primo stralcio funzionale del cimitero a seguito della delibera di Giunta che ha riprogrammato gli interventi finanziati dalla delibera CIPE 69/2009 seguendo, di fatto, un lavoro congiunto fra la quarta commissione 
consiliare di cui sono membro e l’assessore competente”.

Gelarda: “Il nuovo cimitero è l’unica vera soluzione”

“Entro poche settimane sarà di 30 milioni il totale delle somme a disposizione del Comune per realizzare il nuovo cimitero di Ciaculli. Somme che rendono sempre più Orlando responsabile per la soluzione dell’emergenza. Grazie all’iniziativa di Marianna Caronia, onorevole regionale e consigliere comunale di Palermo, nella riprogrammazione dei fondi del Fondo nazionale di Sviluppo e Coesione, proprio ieri sono stati stanziati 15 milioni di Euro dalla Commissione Bilancio dell’Ars. Questi si sommano agli altri 15 milioni di euro, già a disposizione grazie da gennaio del 2020 con la rimodulazione dei fondi CIPE. Anche se il progetto complessivamente vale 75 milioni, le somme già a disposizione permetterebbero di fare immediatamente una progettazione esecutiva e la realizzazione dei primi ampi stralci rendendo disponibili migliaia di sepolture. Quella del nuovo cimitero è l’unica vera soluzione alla vergognosa emergenza bare che ha reso Palermo tristemente famosa in tutto il mondo”. Lo dichiara il capogruppo della Lega in Consiglio comunale, Igor Gelarda.

Potrebbero interessarti