Home SportCalcio Palermo-Bari, Corini: “Vittoria di straordinaria importanza”

Palermo-Bari, Corini: “Vittoria di straordinaria importanza”


Redazione PL

Il tecnico del Palermo, Eugenio Corini, è intervenuto in sala stampa al termine del match disputato dalla sua squadra contro il Bari. Di seguito le dichiarazioni dell’allenatore rosanero.

L’analisi di Corini sulla partita

Abbiamo preparato la partita con tante difficoltà a causa delle molteplici defezioni – dichiara il tecnico dei rosanero -. Sapevamo che nella metà campo avversaria la squadra costruisce, gioca sulla profondità. Il Bari è una squadra forte, pericolosa. Nel secondo tempo hanno anche abbassato il baricentro e si sono resi pericolosi. Ci abbiamo credutodice ancora Corini ed abbiamo vinto la partita“.

“Questa vittoria ha un peso di una straordinaria importanza. Dal punto di vista tecnico-tattico la squadra è migliorata. Sicuramente possiamo fare molto di più – ammette Corini -. Ivan (Marconi n.d.r.) si è guadagnato ogni minuto giocato, gli faccio i complimenti: rappresenta lo spirito che vogliamo mettere in campo. Le mie squadre – continua – sono resistenti, rimangono in partita fino alla fine. Abbiamo lavorato bene insieme, la squadra sta crescendo. Dobbiamo consolidare la volontà di fare risultato”.

Su Saric

“Saric, a parte la fase iniziale, si allenava e finiva ogni allenamento a guardare il telefono. Ho cercato di metterlo in campo per fargli recuperare la condizione fisica – dice Corini -, ha sofferto un po’. Quando ha iniziato a stare bene, ha avuto dei piccoli infortuni che lo hanno limitato. Il fatto che nel primo tempo di Perugia abbia fatto una buona partita significa che sta migliorando. La nostraprosegue il tecnicoè una squadra che ha valori e che sa come andare a giocare in determinate situazioni. Dobbiamo migliorare con altre tipo di squadre ed il mercato ci aiuterà. Faccio i complimenti al Bari, ho visto due squadre che hanno provato a giocare sempre”.

Sugli avversari e sul nuovo acquisto Tutino

Il Bari ha tutto per fare un gran campionato – ammette Corini -, ci siamo giocati la partita fino all’ultimo secondo. Maiello? Per la categoria è un calciatore importante – dice -, sa velocizzare il gioco e verticalizzare. Sicuramente è una grande risorsa per il Bari”.

Tutino ha un’attitudine diversa rispetto a quelle che abbiamo in rosa – spiega Corini -. Se avrà lo spirito dimostrato da quando è arrivato, ci sono tutti i presupposti affinché faccia tutte le 17 partite nel girone di ritorno“.

LEGGI ANCHE

Matteo Messina Denaro, poca gente alla manifestazione a Castelvetrano: “Qui fa ancora paura” (palermolive.it)

Serie B, Palermo-Bari: i convocati di Corini e Mignani (palermolive.it)

Pullman si ribalta in Slovacchia, a bordo una scolaresca da Sciacca: 5 feriti (palermolive.it)

Messina Denaro, la nomina dell’avvocata Guttadauro “scacco matto” per lo Stato (palermolive.it)

Asilo nido a Brancaccio, il sogno del Beato Puglisi appeso a un filo: l’appello al presidente Meloni (palermolive.it)

Missione Speranza e Carità, debiti azzerati: l’accordo per salvare l’opera di Biagio Conte (palermolive.it)

Potrebbero interessarti