Home SportCalcio Il derby di Sicilia finisce pari: a Kanoute risponde Pecorino

Il derby di Sicilia finisce pari: a Kanoute risponde Pecorino


Elian Lo Pipero

Palermo e Catania si sono affrontati nel derby di Sicilia dopo 7 anni, partita valida per la nona giornata del campionato di Lega Pro

Derby

Il derby di Sicilia termina 1-1: il Palermo passato in vantaggio con Kanoute nel primo tempo, raggiunto dal Catania a dieci minuti dalla fine con Pecorino.

Primo tempo equilibrato: al quarto d’ora il Palermo trova il vantaggio su azione da calcio d’angolo. Kanoute spinge la palla in rete, dopo la respinta del portiere Martinez sulla conclusione di Saraniti. Lo sttesso attaccante palermitano sfiora il raddoppio al ventiquattresimo: tiro di destro davanti alla porta solo, palla che colpisce la traversa.

Nel secondo tempo il Catania inizia aumentando il ritmo: al cinquantottesimo su cross di Calapai, Pecorino di testa sfiora il pareggio. Il Palermo sfiora il raddoppio con una conclusione dal limite di Saraniti, palla che sfiora il palo.

All’ottantesimo pareggia il Catania con Pecorino che riesce ad approfittare di un rimpallo in un contrasto con Marconi e segnare l’1-1. I rosa provano a cercare il nuovo vantaggio con Rauti, il suo sinistro viene respinto dal portiere etneo con i piedi. Nell’ultimo minuto di recupero il Catania con Biondi in girata non trova per poco il vantaggio.

Per il Palermo secondo risultato utile di fila, terzo pareggio in stagione. Per la cronaca la squadra di Boscaglia ha giocato senza poter usufruire di cambi, infatti 7 giocatori sono risultati positivi al covid. In totale i casi nel club rosa sono 13.

Potrebbero interessarti