Home Cronaca Palermo, cittadinanza onoraria al direttore musicale del teatro Massimo

Palermo, cittadinanza onoraria al direttore musicale del teatro Massimo


Redazione

La cerimonia si è svolta questa mattina a Palazzo delle Aquile. Orlando: "Il conferimento della cittadinanza onoraria è un atto di gratitudine e di ammirazione per la sua straordinaria attività artistica e musicale che lo vede protagonista in tutti i principali teatri del mondo"

palermo

Il Maestro Gabriele Ferro è nuovo cittadino onorario di Palermo. Si è svolta questa mattina, infatti, la cerimonia di conferimento della cittadinanza al direttore musicale onorario del teatro Massimo da parte del sindaco Leoluca Orlando. A Palazzo delle Aquile erano presenti inoltre, tra gli altri, il sovrintendente e il direttore artistico della Fondazione Teatro Massimo, Francesco Giambrone e Marco Betta.

“Il conferimento della cittadinanza onoraria è un atto di gratitudine e di ammirazione per la sua straordinaria attività artistica e musicale che lo vede protagonista in tutti i principali teatri del mondo. Questo riconoscimento è espressione di un sentito ringraziamento per il suo impegno nella direzione dell’Orchestra Sinfonica Siciliana e del Teatro Massimo del quale attualmente è direttore musicale onorario”. A dichiarare così il sindaco di Palermo.

“L’attribuzione della cittadinanza onoraria al maestro Gabriele Ferro rappresenta il sentimento di profonda gratitudine e stima da parte dell’intera città per l’encomiabile impegno profuso nello svolgimento di una carriera artistica musicale che spazia dalla musica antica alla contemporanea. Palermo dedica grande attenzione in un momento complesso per il nostro paese, un messaggio di rinascita culturale che conferma la passione nel tramandare alle nuove generazioni il linguaggio universale della musica”. Così ha dichiarato l’assessore alle CulturE, Mario Zito.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti