Home Economia e lavoro Palermo, con “Compra vicino a te” Confcommercio aiuta i negozi di quartiere

Palermo, con “Compra vicino a te” Confcommercio aiuta i negozi di quartiere


Redazione

Anche a Palermo la lodevole iniziativa di Confcommercio a sostegno degli esercizi commerciali insidiati dall'e-commerce soprattutto sotto le festività natalizie.

negozo palermo

Confcommercio ha deciso di muoversi a sostegno del tessuto economico italiano. E lo fa anche per Palermo, grazie all’iniziativa denominata  “Compro sottocasa perché mi sento a casa”. In prossimità delle feste natalizie infatti, a causa dei nuovi metodi di acquisto on-line, il rischio che i negozi del vicinato facciano la fame è grande.

NEGOZI SOTTO CASA ANIMA DEI QUARTIERI

“Facciamo dunque acquisti nei negozi del vicinato, quelli che fanno parte della tua vita di tutti i giorni. Sosteniamo le attività commerciali che contribuiscono a tenere vive le città e che danno lavoro a tante persone”. Queste le parole di Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo. In una fase di crisi senza precedenti come quella attuale, un’iniziativa da apprezzare. “I negozi sotto casa fanno di un luogo una città e di una città una comunità – spiega Patrizia Di Dio -. I negozi sotto casa sono le luci della città, la rendono più bella, accogliente e sicura e ogni giorno ti regalano un sorriso”.

Basta ormai un click per acquistare la qualsiasi tramite i colossi del commercio elettronico

COMPRA VICINO A TE

“Compra vicino a te!”. Con questo slogan Confesercenti Sicilia ha lanciato una campagna di comunicazione sui social per incoraggiare gli acquisti nei negozi della città piuttosto che sui grandi store online, soprattutto in vista delle prossime festività natalizie.

ARTISTI E INFLUENCER PRO COMMERCIO LOCALE

“In un momento difficile come quello che attraversiamo, acquistare in un negozio reale significa contribuire al mantenimento del tessuto economico della città e avere a cuore la propria comunità”, dice il direttore di Confesercenti Sicilia, Michele Sorbera. “In questi giorni – aggiunge – la stampa ha riportato le storie di artisti e influencer che sono scesi in campo per sostenere il commercio locale. Come associazione di categoria non possiamo che ringraziarli e rinnovare l’invito a tutti: comprate vicino a voi. Sostenete l’economia della vostra città”. L’associazione, dietro Confcommercio invita tutti a condividere l’hashtag della campagna sui propri profili per rilanciare il messaggio dal proprio profilo personale e farlo arrivare a quante più persone possibile.

Potrebbero interessarti