Home Cronaca di Palermo Palermo, contrabbando di sigarette: sequestrati oltre 80kg di tabacchi

Palermo, contrabbando di sigarette: sequestrati oltre 80kg di tabacchi


Redazione PL

Le ultime operazioni sono state messe a segno in località Brancaccio, via Messina Marine e nei pressi della Stazione centrale

Palermo

Nuovi interventi operativi messi a segno dai Finanzieri del Gruppo Pronto Impiego di Palermo: nel corso di tre operazioni, nelle ultime settimane sono stati sequestrati 2.900 grammi di sigarette di contrabbando.

L’azione delle Fiamme Gialle ha individuato tre soggetti, in particolare, in località Brancaccio, via Messina Marine e nei pressi della Stazione centrale. Tutti e tre colti in flagranza di reato, seppur in momenti distinti.

Intenti alla minuta vendita di sigarette di contrabbando, i tre hanno subito il sequestro amministrativo della merce. A ciò si aggiunge, la segnalazione dell’illecito all’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato competente per l’irrogazione delle relative sanzioni.

Palermo, sigarette di contrabbando su bancarella a Ballarò

Altri 2.800 grammi di sigarette di contrabbando erano invece venduti al pubblico su una bancarella nelle adiacenze del mercato di Ballarò. La bancarella era incustodita, un soggetto si è dileguato alla vista dei Finanzieri. I militari hanno sequestrato la merce.

Dall’inizio dell’anno ad oggi, i “Baschi Verdi” dipendenti del Comando Provinciale di Palermo hanno effettuato circa 60 interventi in diversi quartieri della città metropolitana: Oreto, Stazione Centrale, Brancaccio, Corso dei Mille, Guadagna. Quattro i soggetti denunciati, 55 quelli verbalizzati amministrativamente, 82 i chili di sigarette delle più svariate marche sequestrati.

Potrebbero interessarti