Home Cronaca di Palermo A Palermo controlli sugli spostamenti: ci saranno tanti check point

A Palermo controlli sugli spostamenti: ci saranno tanti check point


Pippo Maniscalco

I sindaci lamentano la mancanza di risorse e personale per garantire i controlli. A Palermo la prefettura ha disposto posti di blocco

covid alto adige zone rosse

Nel sabato che ha preceduto il lockdown festivo deciso dal Governo, A Palermo ha vinto la voglia di fare gli ultimi acquisti di Natale, e di incontrarsi con gli amici in centro. Comportandosi, praticamente, come se già il vaccino avesse cominciato a fare effetto. Ieri quindi, nelle strade del salotto cittadino, il divieto di sostare è stato ignorato, approfittando anche dei controlli inesistenti. Nella zona del Politeama, via Ruggero Settimo, piazza Verdi e via Maqueda le panchine e tavolini dei bar erano occupati da chi voleva scambiare quattro chiacchiere con amici e parenti.

GRIDO D’ALLARME DEI COMUNI

Ma non solo a Palermo. Le cronache hanno mostrato i centri delle grandi città pieni di gente che non ha rispettato le norme di sicurezza anti-Covid in atto. È stato come se i sindaci si fossero arresi. Dimostrando l’impossibilità di controllare nella loro città, con i mezzi che hanno a disposizione, lo “struscio” e gli assembramenti. Per questo i primi cittadini, d’accordo con i prefetti, hanno chiesto che carabinieri, polizia e guardia di finanza presidiassero i punti più importanti della città e le vie d’uscita.

A Palermo, per esempio, come scrive Repubblica, sono previsti check point della polizia stradale, degli agenti del reparto Prevenzione crimine e dei carabinieri del Cio in tre snodi. Per quanto riguarda la zona nord saranno controllati a rotazione gli ingressi di via Nicoletti, via Lanza di Scalea e viale dell’Olimpo. A ovest viale Michelangelo e corso Calatafimi, a sud-est via Enrico Basile, via Messina Marine e foro Umberto I.

CONTROLLI ANCHE IN CENTRO

Saranno inoltre istituiti diversi posti di blocco in città. Sono previsti in via Libertà, via Ruggero Settimo, via Generale Magliocco, via Maqueda, piazza Sant’Anna e corso Vittorio Emanuele. Nella zona Cala-piazza Marina entreranno in scena, oltre alle normali pattuglie, 100 fra carabinieri nelle aree pedonali, poliziotti a cavallo e vigili urbani in bicicletta.

Potrebbero interessarti