Home SportCalcio Palermo, Corini è sicuro: “Il City Group tiene alla squadra, qui a Manchester grande opportunità”

Palermo, Corini è sicuro: “Il City Group tiene alla squadra, qui a Manchester grande opportunità”


Redazione PL

Le parole da Manchester del tecnico rosanero

Corini

L’allenatore del Palermo, Eugenio Corini, ha parlato in conferenza stampa dal ritiro di Manchester. “Ringraziamo il City Group per questa splendida opportunità – ha affermato il tecnico rosanero -. Abbiamo la possibilità di lavorare bene, in strutture bellissime, con dei campi veramente straordinari. Stiamo cercando di sfruttare al meglio questa opportunità, sia per lavorare con intensità e portare avanti il nostro percorso, sia per conoscerci meglio”.

“Siamo stati accolti bene dai responsabili, e il fatto che il direttore generale Soriano sia venuto al campo, abbia visto l’allenamento e abbia aspettato per conoscermi mi ha fatto piacere, questo certifica quanto il City Group tenga al Palermo, e ciò è una garanzia per la città e i tifosi”.

“Penso che a Palermo abbiamo tantissime risorse, e che il contesto in cui lavoriamo in questo momento non sia l’optimum, ma che ci sia la volontà di farlo rendere al meglio. Tante cose che abbiamo visto qui ci potranno servire per costruire la nostra casa. Penso che questa connessione possa creare qualcosa di molto bello.”

“Il Presidente spesso mi ricorda le difficoltà che stava vivendo il Palermo fino allo scorso 30 marzo – ha sottolineato ancora Corini -. Poi si è trovato in serie B, e questo per me è un grande insegnamento. Nella vita in generale puoi sempre fare di tutto, quando hai le possibilità. Noi oggi qui quotidianamente costruiamo il nostro percorso e il nostro futuro. E quella parte che non riusciamo a fare, perché ci conosciamo da poco, dobbiamo riuscire a trovarla attraverso lo spirito, attraverso un’anima. Se ripenso allo spirito messo contro il Genoa, poi la gente ti spinge, ti aiuta. Mi è dispiaciuto non consolidare quel tipo di atteggiamento contro il Frosinone.

È vero che il nostro è un progetto a medio-lungo, ma si costruisce nel quotidiano – ha concluso l’allenatore -. E poi si può fare di tutto. Anche se vivi momenti delicati se hai tempo e voglia puoi sempre risorgere”.

FONTE FOTO: Palermo Fc

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO 

Potrebbero interessarti