Home SportCalcio Palermo, Corini: “Con la squadra abbiamo parlato, c’è voglia di reagire e migliorare”

Palermo, Corini: “Con la squadra abbiamo parlato, c’è voglia di reagire e migliorare”


Elian Lo Pipero

Le parole del tecnico in conferenza stampa

Corini

Il tecnico del Palermo, Eugenio Corini ha parlato in conferenza stampa in vista del match di sabato in trasferta contro la Ternana, valido per l’ottava giornata di Serie B. “Ho parlato con i ragazzi, la sconfitta è stata una delusione enorme per tutti, avevamo tante aspettative. Non è stata una gara brillantissima, anche se non meritavamo di perdere. Ho fatto capire gli errori da evitare, ho visto voglia di reagire, di mettere dentro qualcosa in più per migliorarci. La sconfitta deve farci riflettere, ne abbiamo perse troppe in questo ultimo periodo. Dobbiamo trovare le giuste risorse e motivazioni”.

Sulla Ternana: ”Affrontiamo una squadra solida che è migliorata tantissimo. E’ una squadra costruita benissimo, anche in rapidità. La nostra fase difensiva è migliorata. Dobbiamo essere più incisivi in fase realizzativa, perché creiamo ma non finalizziamo”.

Corini: “Le critiche dei tifosi sono legittime”

“Fanno parte del nostro mestiere: a volte sono costruttive, a volte meno, talvolta le comprendi qualche altra meno. Certe responsabilità se le assume il tecnico in prima persona, lavoro con passione con ardore e giustamente i tifosi è chiaro che abbiano la libertà di esprimere la loro idea”.

Modulo: ”Il 4-2-3-1 di oggi è totalmente diverso rispetto a quello proposto precedentemente. Una cosa è giocare sulla trequarti con Luperini e una con Floriano: è diverso, cambia il modo di attaccare. Per chiarezza, il 4-3-3 e il 4-2-3-1 sono sistemi complementari a seconda di come ti muovi. Gli esterni rimangono sempre quelli. Ad esempio, con il Sudtirol è stato utilizzato Floriano al posto di Saric, cambiando quindi un solo uomo”.

CONTINUA A LEGGERE QUI LA CONFERENZA STAMPA

Potrebbero interessarti