Home Cronaca Palermo, danneggiato il centro di accoglienza Padre Nostro

Palermo, danneggiato il centro di accoglienza Padre Nostro


Redazione

Sul posto è intervenuta la Polizia insieme agli uomini della Scientifica

Padre

Nella notte tra sabato e domenica alcuni vandali hanno danneggiato il Centro Antiviolenza del Centro di accoglienza Padre Nostro di via San Ciro numero 6, fondato dal Beato Giuseppe Puglisi. Con un masso è stato sfondato un vetro d una porta secondaria che affaccia su un cortile. Così facendo i vandali si sono introdotti nella sede del Centro Antiviolenza. Questo cortile ogni anno, da più di 7 anni, ospita il presepio che raffigura la natività. “Neanche lo sguardo della statua del Bambinello hanno intimorito i malfattori che, con violenza inaudita, hanno frantumato un vetro antisfondamento, introducendosi dentro la sede del Centro Antiviolenza“.

Sul posto è intervenuta la Polizia e gli uomini della Scientifica per i rilievi del caso. A lanciare l’allarme il presidente del Centro, Maurizio Artale. “Siamo certi – ha affermato – che le Istituzioni, in primis le Forze dell’Ordine, questa volta sapranno assicurare alla giustizia questi malviventi, perché non restino d’esempio di impunità in un quartiere come Brancaccio“.

Un episodio analogo ai danni del Centro Antiviolenza di via San Ciro è avvenuto otto anni fa, nell’ottobre 2014. In quel caso sempre dei vandali hanno messo a soqquadro il Centro, danneggiandolo.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti