Home Cronaca di Palermo Palermo: disservizi del servizio anagrafico online, lamentele dei cittadini

Palermo: disservizi del servizio anagrafico online, lamentele dei cittadini


Redazione PL

Nella seduta di circoscrizione si è trattato questo tema ma anche altri argomenti

Sextortion

Il servizio anagrafico online è una spina nel fianco, riceviamo continue lamentele dai cittadini“. Lo ha dichiarato l’assessore comunale Giovanna Marano nel corso di una seduta dell’ottava circoscrizione di Palermo.

Nelle prossime settimane – ha proseguito l’assessore – chiederemo un chiarimento con tutti i presidenti di circoscrizione per ottimizzare il servizio di prenotazione“. Le statistiche sui servizi delle circoscrizioni dicono che l’attività è in crescita, nonostante i disservizi nelle funzioni di prenotazione.

TRATTATI ANCHE ALTRI TEMI SULLA CITTA’

Si è discusso inoltre, su richiesta del consigliere comunale Ferdinando Cusimano, di “decentramento”, ovvero deleghe alle circoscrizioni, di “dispersione scolastica” e dei problemi relativi agli asili nidi comunali. 
“Sono convinta che dentro la dimensione delle circoscrizioni si possa stringere quella rete territoriale che attorno ai processi educativi rafforzi il ruolo di contrasto alla povertà e alla dispersione anche con l’affidamento di deleghe” ha detto l’assessore Marano.

Il consigliere Cusimano ha fatto notare inoltre che in diversi asili nido, ad esempio dello Zen, c’è stata una riduzione dell’orario con l’eliminazione del turno pomeridiano. L’assessore Marano ha spiegato che ciò è dovuto a un ritardo nell’applicazione della legge sull’antincendio, a cui “l’edilizia scolastica da tempo lavora per adeguarsi“.

Potrebbero interessarti