Home Cronaca Palermo, effettuato lo spazzamento straordinario del Mercato delle pulci

Palermo, effettuato lo spazzamento straordinario del Mercato delle pulci


Redazione

L'intervento ha visto la partecipazione del capogruppo della Lega, Igor Gelarda, e della consigliera di prima circoscrizione Maria Pitarresi. I due hanno annunciato un progetto di riqualificazione complessiva a cui il partito sta lavorando.

Questa mattina il Mercato delle pulci di Palermo ha visto un intervento di spazzamento straordinario. Coperta dal fogliame che cade dagli alberi, spesso non potati, la zona si presenta come rischiosa per i cittadini che transitano a piedi, ma anche come lesiva del decoro della città.

A sollevare la problematica sono il capogruppo della Lega, Igor Gelarda, e la consigliera di prima circoscrizione Maria Pitarresi. I due esponenti politici oggi hanno dunque preso parte allo spazzamento, che ha visto all’opera residenti, commercianti e percettori di reddito di cittadinanza.

“Si tratta di una zona della città sostanzialmente abbandonata da questa Amministrazione comunale, dove gli alberi non vengono potati da parecchio tempo, con pericolo per tutti. Il fogliame per terra è abbondante e ha causato già più di un incidente”. Così Gelarda e Pitarresi spiegano in una nota congiunta.

“Oggi abbiamo voluto dare questo segnale simbolico per attirare l’attenzione dell’Amministrazione su questo mercato trascurato ma molto antico della città. Proprio su questo, come Lega, stiamo lavorando ad un progetto di riqualificazione complessiva“.

“Già da tempo – concludono – i mercatari chiedono degli interventi in merito per evitare che questo mercato svanisca portando via un pezzo importantissimo di storia della città di Palermo”.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti