Home SportCalcio Palermo, è finale play off! Vittoria contro la Feralpisalò: per i rosa la Serie B passa dal Padova

Palermo, è finale play off! Vittoria contro la Feralpisalò: per i rosa la Serie B passa dal Padova


Elian Lo Pipero

I rosa si giocheranno la Serie B contro la squadra veneta

Feralpisalò

Il Palermo vola in finale dei play off di Serie C. Al Renzo Barbera, davanti a poco più di trentacinque mila spettatori, nel match valido per il ritorno della semifinale la squadra di Baldini ha battuto 1-0 la Feralpisalò. Decisiva una rete di Brunori nel recupero del primo tempo. In finale sfida al Padova con andata in Veneto il 5 giugno e il ritorno in Sicilia il 12 giugno.

PRIMO TEMPO

Nel Palermo due novità rispetto alla gara di andata a Salò: Soleri titolare al posto di un Floriano non al meglio e sulla sinistra Crivello invece di Giron. Anche Vecchi cambia qualcosa nella Feralpisalò: in porta De Lucia e non Liverani, Di Molfetta al posto di Siligardi e in attacco non c’è Miracoli, ma spagnoli

La Feralpisalò inizia forte e dopo quattro minuti va vicino al vantaggio con Hergheligiu. Massolo è bravo a deviare la conclusione in corner. Ancora la squadra lombarda in avanti: Guerra ci prova da fuori, ancora il portiere rosa in qualche modo riesce a respingere in corner. Il Palermo si fa vedere in avanti dopo dodici minuti con un tiro di Luperini che  termina però alto; dopo due minuti Damiani prova a sorprendere De Lucia sul primo palo, ma il portiere lombardo è bravo a respingere.

La squadra di Baldini prende in mano il match: prima Brunori e poi Soleri non trovano l’appuntamento con il gol per poco su ottimo suggerimento in entrambi i casi di Valente. Il numero 9, però, nei minuti di recupero segna il vantaggio: servito sul filo del fuorigioco da Soleri bravo, a rubare palla a Pisano, non sbaglia a tu per tu con De Lucia. Esplode il Barbera che assapora la finale.

SECONDO TEMPO

Un cambio per parte a inizio ripresa: nella Feralpisalò esce Pisano infortunato, al suo posto Damonte; nei rosa dentro Silipo che sostituisce Valente. Inizio di ripresa a ritmi bassi, con i padroni di casa che pensano a gestire. Baldini manda in campo Fella per Brunori e Odjer sostituisce Damiani. Al 69′ Soleri spreca una buona occasione: scambio con Fella, l’attaccante scuola Roma davanti a De Lucia prova l’esterno, ma il portiere dei lombardi respinge. Somma subentra a Buttaro che è diffidato. Negli ospiti entrano Siligardi al posto di Di Molfetta e Corradi per Balestrero: l’ex Parma ci prova subito con un tiro da fuori, palla a lato. Giron prende il posto di Crivello mentre Vecchi richiama Guerra

I siciliani continuano a spingere: al 79′ Silipo serve Somma, il difensore entra dalla destra in area di rigore e prova il tiro forte che viene toccato da De Lucia e sbatte contro la traversa. Rosa ad un passo dal raddoppio. Fuori Guerra nella Feralpisalò che lascia spazio a Khadim. Proprio al giovane attaccante dei lombardi nel recupero viene annullata per fuorigioco la rete del pareggio. Dopo quattro minuti di recupero finisce il match.

FINALE CONTRO IL PADOVA

Il Palermo vola così in finale dove affronterà il Padova che ha battuto il Catanzaro 2-1 in rimonta, grazie a una splendida rete di Chiricò su calcio di punizione. I calabresi erano passati in vantaggio con Sounas a fine primo tempo, rete poi pareggiata da Curcio.

Potrebbero interessarti