Home Cronaca di Palermo Palermo, prodotti non sicuri in vendita: sequestrati oltre 1.100 articoli

Palermo, prodotti non sicuri in vendita: sequestrati oltre 1.100 articoli


Redazione PL

Oltre al sequestro dei prodotti, i militari hanno proceduto a sanzioni amministrative pecuniarie per un totale di 6.032,00 euro. Gli articoli commercializzati erano infatti sprovvisti di marcatura CE

Continuano i controlli della Guardia di Finanza a Palermo in materia di sicurezza dei prodotti. Nei giorni scorsi i militari del Gruppo Pronto Impiego Palermo hanno così proceduto al sequestro amministrativo di oltre 1.100 prodotti non sicuri.

In particolare, i Baschi Verdi hanno effettuato le loro verifiche in un esercizio commerciale di un quartiere popolare del capoluogo. Qui hanno accertato la commercializzazione di oltre 1.100 prodotti in violazione del Codice del Consumo e Sicurezza Prodotti (art. 11 del D.Lgs. 206/2005 e dagli artt. 6 e 13 del D.Lgs. 86/2016). Gli articoli, infatti, non recavano idonea marcatura CE e non erano provvisti di documentazione, istruzioni e informazioni sulla sicurezza in una lingua comprensibile dagli utilizzatori finali in uno Stato dell’U.E.. Tra i prodotti sequestrati ci sono anche 271 articoli di elettronica.

I Finanzieri hanno dunque sottoposto a sequestro amministrativo i prodotti. Al rappresentante legale hanno invece contestato sanzioni amministrative pecuniarie per un totale di 6.032,00 euro.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti