Home SportCalcio Serie C, Palermo inesistente: il Foggia vince 2-0

Serie C, Palermo inesistente: il Foggia vince 2-0


Elian Lo Pipero

Match valido per la quattordicesima giornata di campionato

Lucca

Il Foggia batte meritatamente il Palermo 2-0 nel match delle 14 valido per la quattordicesima giornata di Serie C. Decisive le reti nei primi quarantacinque minuti di D’Andrea e Rocca.

Inizia meglio il match il Foggia che dopo cinque minuti va vicino al vantaggio. Crivello e Pelagotti non si capiscono e per poco D’Andrea con il piede manda la palla in rete. Il Palermo si vede solo con un timido colpo di testa di Saraniti bloccato dal portiere Fumagalli.

Il Foggia trova meritatamente il vantaggio con lo stesso D’Andrea poco dopo il quarto d’ora. L’attaccante è bravo a partire sul filo del fuorigioco defilato sulla destra, entra in area e di sinistro infila la palla all’angolo. Il Palermo prova a reagire: cross dalla destra, sul secondo palo Floriano in spaccata colpisce il pallone di piede: il palo respinge la conclusione e Saraniti poi clamorosamente liscia il tap-in vincente a due passi dalla porta. Il Foggia trova il raddoppio al trentaseiesimo: Rocca riceve palla da Vitale e calcia dalla trequarti battendo Pelagotti. La prima parte di gioco termina sul 2-0 meritato per i padroni di casa.

Nel secondo tempo ci si aspetterebbe una reazione ospite che non arriva. Boscaglia prova a dare una scossa con i cambi, ma i subentrati Lucca, Valente, Martin, Rauti e Palazzi non riescono a rianimare la manovra dei rosa. Solo al novantesimo Valente dopo aver superato anche il portiere avversario trova il muro difensivo di Del Prete a negargli la gioia della rete. Il Foggia gestisce bene e porta i tre punti a casa.

Brutto stop per il Palermo che esce dalla zona play off, rimanendo a sedici punti in classifica. Importante vittoria per il Foggia, dopo una settimana difficile col caso Gentile a tenere banco. I rossoneri salgono a 21 punti, al quinto posto.

Potrebbero interessarti