Home SportCalcio Palermo, la strada si fa in salita: dicembre di fuoco per la squadra rosanero

Palermo, la strada si fa in salita: dicembre di fuoco per la squadra rosanero


Alessandro Saeli

Adesso viene il bello… o il brutto, si potrebbe dire guardando il calendario degli impegni del Palermo. La squadra rosanero, già in crisi di risultati e di gioco, è attesa da un tour de force che, nel solo mese di dicembre, la vedrà confrontarsi in cinque sfide di alta classifica, con formazioni che al momento sembrano essere più in salute rispetto a quella allenata da Eugenio Corini.

Proprio il tecnico bresciano, additato come principale responsabile del rendimento negativo di una squadra costruita per vincere, si potrebbe trovare a questo punto davvero ad un bivio. Se è vero, come è vero, che la pazienza del City è tanta, è anche vero che la fiducia data fin qui all’allenatore non può essere a tempo illimitato. La piazza spinge già da un po’ per l’esonero del tecnico lombardo, e se non verranno fuori segnali differenti da quelli avuti nelle ultime 5-6 partite, stavolta il prezzo da pagare per Corini potrebbe essere alto.

Si riparte dal Catanzaro

Ad aprire il ciclo di sfide di fuoco sarà Palermo-Catanzaro, in programma venerdì 1 dicembre. I calabresi, al momento appaiati in classifica al Palermo con 24 punti conquistati, rappresentano ad oggi la più bella sorpresa del campionato cadetto. Una squadra, che oltre ad ottenere risultati importanti, è capace di esprimere, a differenza dei rosa, anche un bel gioco. Vivarini, alla sua terza stagione sulla panchina giallorossa, è riuscito nel tempo a dare un’identità ben precisa al gioco dei suoi. Dopo la vittoria dello scorso campionato di Serie C i calabresi sono pronti a stupire anche nella categoria superiore, e fin qui il compito di outsider sta riuscendo parecchio bene. 

Alla 16^ sfida alla capolista Parma

Nel turno seguente i rosanero voleranno a Parma. Ad attenderli al “Tardini” l’attuale capolista del torneo, data da tutti come assoluta favorita alla vittoria finale. I gialloblù, seppur in leggero calo nelle ultime due partite disputate, tra le proprie fila hanno gente d’esperienza e qualità e vantano il migliore attacco del campionato. Ventotto le reti fin qui messe a segno dai ducali, con Benedyczak e Man protagonisti assoluti. I due hanno segnato in coppia ben 13 dei gol fin qui realizzati. Ottima anche la tenuta difensiva della formazione emiliana, con sole 13 reti subite in 14 confronti

Pisa in casa, Como e Cremonese (ancora al Barbera) chiuderanno il terribile ciclo, nonché il girone d’andata, prima della lunga sosta invernale che vedrà il campionato fermarsi dal 27 dicembre al 12 gennaio. Alla ripresa sarà ancora Corini a sedere sulla panchina rosanero? Ai posteri l’ardua sentenza.

Il calendario del Palermo dalla 15^ alla 19^ giornata

  • 15^ PALERMO – Catanzaro (ven. 1 dicembre, ore 20:30)
  • 16^ Parma – PALERMO (dom. 10 dicembre, ore 16:15)
  • 17^ PALERMO – Pisa (sab. 16 dicembre, ore 16:15)
  • 18^ Como – PALERMO (sab. 23 dicembre, ore 14:00)
  • 19^ PALERMO – Cremonese (mar. 26 dicembre, ore 18:00)

 

Fonte Immagine: sito ufficiale Palermo Fc

 

CONTINUA A LEGGERE

Palermo, Lucioni: “Il punto di Terni non va buttato, i nostri tifosi sono spettacolari” (palermolive.it)

Asia Vitale in lacrime sui social: “Nessuno mi ama, per voi sono solo la ragazza stuprata” – PalermoLive

L’ultimo saluto a Maurizio, applausi e commozione per lo stigghiolaro della via Oreto – VIDEO – PalermoLive

 

Potrebbero interessarti