Home SportCalcio Palermo, buona la prima: Latina battuto di rigore, decisivi Floriano e Soleri

Palermo, buona la prima: Latina battuto di rigore, decisivi Floriano e Soleri


Elian Lo Pipero

La squadra di Filippi esce vincitore nel primo match casalingo contro il Latina del campionato di Serie C

Il Palerno vince al debutto nella prima giornata di Serie C. Latina battuto 2-0 con due rigori per tempo: prima Floriano e nel recupero Soleri.

PRIMO TEMPO

Inizio difficile del Palermo, Latina subito aggressivo. Al sesto minuto conclusione di Tessiore che si spegne a lato, i padroni di casa rispondono poco dopo con Giron; il tiro-cross dell’esterno rosanero però attraversa tutta l’area di rigore non trovando la deviazione di nessun compagno.

Il Latina ci prova da fuori ancora con Tessiore: conclusione morbida dai trenta metri che viene alzata in angolo da Pelagotti. Le due squadre si equivalgono in campo, ma al 31′ arriva l’episodio che cambia la partita: Brunori salta con un sombrero il portiere e viene atterrato da Marcucci; calcio di rigore ed espulsione. Latina in dieci. Dal dischetto Floriano che con freddezza spiazza Alonzi per l’1-0 Palermo. La squadra di Filippi conclude la prima frazione avanti.

SECONDO TEMPO

Il Palermo rientra in campo con un atteggiamento diverso, rispetto a quello di inizio gara. I rosa vogliono subito il gol del raddoppio: ci provano prima D’ora con un tiro da fuori, ribattuto da un difensore e poi Brunori che scavalca Alonzi con un pallonetto, ma viene anticipato al momento della battuta in rete da un avversario. Al 63′ bel cross dalla sinistra di Giron, colpo di testa impreciso di Brunori. Al 65′ doppia clamorosa occasione per il Latina: prima Jefferson, approfittando di un pasticcio della difesa casalinga, a tu per tu con Pelagotti colpisce il palo. Poco dopo Sane prova da distanza ravvicinata, in area di rigore,a piazzare il tiro: bravo Pelagotti a deviare in angolo il tiro del giocatore avversario.

Il Palermo, dopo aver rischiato di subire il pareggio, torna a riprendere in mano il pallino del gioco. All’82’ Dall’Oglio dalla sinistra si accetta e prova il tiro dal limite, a giro. Alonzi è bravo ad allungarsi e deviate la palla in angolo. Ancora rosa nero in avanti, all’88’ Almici riceve palla sul secondo palo, stoppa e tira: palla a lato. Nell’ultimo minuto di recupero altro calcio di rigore per i rosa, conquistato e segnato da Soleri che spiazza il portiere Alonzi. Primi tre punti per la compagine di Filippi nel girone C, prossimo impegno in trasferta sabato prossimo con il Messina.

Potrebbero interessarti