Home Cronaca Palermo, oggi Marta Episcopo avrebbe compiuto 12 anni: l’iniziativa in sua memoria

Palermo, oggi Marta Episcopo avrebbe compiuto 12 anni: l’iniziativa in sua memoria


Redazione

Marta Episcopo si è spenta improvvisamente il 25 novembre 2020 nella palestra della scuola. I suoi genitori hanno organizzato una raccolta fondi per l'Associazione Piccoli Battiti di Palermo, incentrata su prevenzione e protezione cardiaca in età pediatrica

Oggi, 10 gennaio, Marta Episcopo avrebbe compiuto 12 anni. Un compleanno purtroppo mai compiuto: si è spenta improvvisamente il 25 novembre 2020, a Palermo, mentre si trovava nella palestra della sua scuola. Una morte prematura e spiazzante, che non ha tuttavia impedito ai genitori della piccola di incanalare il dolore nella solidarietà.

Così è nata la prima iniziativa del progetto “L’abbraccio di Marta” , una campagna di raccolta fondi a favore dell’Associazione Piccoli Battiti di Palermo. La famiglia Episcopo insieme all’Associazione ha stabilito degli obiettivi di prevenzione molto importanti.

Palermo, l’iniziativa in memoria di Marta Episcopo

L’Associazione Piccoli Battiti si occuperà infatti della prevenzione e protezione cardiaca in età pediatrica, dedicata alla fascia di età della scuola media primaria. L’attenzione va quindi all’acquisto di attrezzature, formazione del personale ed effettuazione di screening elettrocardiografici.

La raccolta permetterà l’acquisto di 50 defibrillatori (DAE) da destinare alle scuole medie; la formazione di 600 operatori BLSD, P-BLSD, PBLS, MDP, con divulgazione formativa inerente alla cultura della gestione delle emergenze destinata a 1000 alunni nelle scuole; l’effettuazione di 3.000 screening ECG ai ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 13 anni. Il primo step di raccolta è di € 10.000. 

L’obiettivo finale è fissato a € 113.000. La prima iniziativa avrebbe dovuto concludersi oggi, ma qualche scuola ha chiesto di prolungarla fino al 31 gennaio. Al momento l’Associazione ha ricevuto 153 donazioni per un importo di 8.927 € e un defibrillatore. Si può donare direttamente al sito labbracciodimarta.com.

“Non abbiamo raggiunto l’obiettivo finale – si legge su Facebook – ma siamo davvero soddisfatti: siete stati tantissimi, sapevamo che potevamo contare su di voi. Grazie all’amore di Marta i bambini di alcune scuole di Palermo riceveranno il suo caldo abbraccio e saranno cardio protetti. Vi comunicheremo nel dettaglio cosa realizzeremo grazie alla vostra generosità”.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti