Home Cronaca Palermo, medico non vaccinato muore di Covid: si curava con integratori

Palermo, medico non vaccinato muore di Covid: si curava con integratori


Redazione

Medico non vaccinato, Domenico Giannola di 73 anni, è morto di Covid all'ospedale Cervello di Palermo, dove ieri è arrivato in condizioni gravissime

medico no vax muore all'ospedale Cervello

Un medico palermitano di Cinisi, Domenico Giannola, è morto di Covid all’ospedale Cervello. Il professionista, di 73 anni, non era vaccinato e dopo aver contratto il coronavirus, era in isolamento a casa dove si curava con integratori e farmaci omeopatici.

Medico morto di Covid: non era vaccinato

Poi, ieri le sue condizioni si sono aggravate improvvisamente. Trasportato dai sanitari del 118 all’ospedale Cervello, è morto circa un’ora dopo per un arresto cardiaco.

Come scrive il quotidiano La Repubblica, che ha riportato la storia, il medico era no-vax ed era noto nel Palermitano perchè professava la medicina alternativa con le sue teorie sulla «medicina antroposofica e omeopatica».

Giannola lavorava a Sciacca prima di chiudere lo studio medico di Dietologia, disciplina in cui era specializzato. Cardiopatico, era in isolamento domiciliare da diversi giorni e seppur cosciente, è arrivato in condizioni gravissime in ospedale. Lì avrebbe riferito di essere volontariamente non vaccinato.

Potrebbero interessarti