Home Eventi, tv e spettacolo Arte, a Palermo la mostra “Scusate il disturbo… e nuovi malesseri esistenziali”

Arte, a Palermo la mostra “Scusate il disturbo… e nuovi malesseri esistenziali”


Redazione PL

Una mostra che racconta le diverse espressioni di “disturbo” degli artisti, i loro diversi punti di vista nei confronti dell’inquietudine del nostro tempo. “Scusate il disturbo…e nuovi malesseri esistenziali” è il titolo della mostra, ideata e allestita dalla scuola stabile di Fotografia di Palermo e diretta dal maestro Antonio Saporito Renier, che sarà inaugurata il prossimo 15 giugno, alle 19:30, nel Vicolo San Carlo, strada pedonale perimetrale al Giardino dei Giusti in Via Alloro.

La mostra fa parte del ciclo “Giusto in Tempo” del Borgo dei Giusti ed è visitabile tutti i giorni dalle 16 alle 21 (tranne la domenica) fino al 7 luglio 2022. Le foto sono state realizzate dagli allievi del corso Advanced.

“Abbiamo cercato di trasmettere un messaggio”. Queste le parole di Sabina Carnemolla. “Un messaggio che, seppur da interpretare, arrivasse in modo diretto suscitando una reazione intima, a volte, irrompendo a gamba tesa nel vissuto di ciascuno di noi – per cui, se vi abbiamo turbato o emozionato, “scusate il disturbo”, ma era quello che volevamo”. Tra le opere degli artisti, anche quella dal titolo “Invadenza” di Benedetta Pirrone.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti