Home SportCalcio Il Palermo continua a vincere: al Barbera battuta nettamente la Paganese

Il Palermo continua a vincere: al Barbera battuta nettamente la Paganese


Elian Lo Pipero

Terza vittoria consecutiva per i rosanero che hanno giocato un'ottima partita

Paganese

Il Palermo non perde un colpo e contro la Paganese trova la terza vittoria consecutiva allo stadio Renzo Barbera finisce 3-0 il match valido per la quindicesima giornata di Serie C. Reti di Fella nel primo tempo e Soleri e Brunori nella ripresa.

Filippi conferma il 3-5-2: Buttaro, Marconi, Perrotta; centrocampo con Almici e Valente sulle fasce, in mezzo Odjer, De Rose, Dell’Oglio. In avanti confermati Fella e Brunori. Anche la Paganese schiera il 3-5-2: a centrocampo Grassadonia si affida all’esperienza di Tissone e Firenze. In avanti Piovaccari insieme a Guadagni.

PRIMO TEMPO

La prima occasione del match dopo nove minuti è per il Palermo: cross dalla destra di Almici, Brunori prova il mancino al volo. Baiocco si stende e para senza problemi. Ancora i rosa in avanti: su azione da corner, Perrotta svetta di testa e la palla termina di poco fuori. Al dodicesimo, grande opportunità per Fella che col mancino dall’interno dell’area di rigore conclude. Baiocco è bravissimo a respingere il pallone.

Al quattordicesimo il numero 23 rosanero riceve da Dall’Oglio, bravo a sottrarre palla a Tissone, l’attaccante prova il tiro e sfiora il palo. Al 24′ si fa vedere la Paganese in avanti: tiro a giro di Guadagni, palla larga sul fondo. Al 32′ Dall’Oglio ci prova su punizione: pallone che sfiora il palo e termina fuori. Il Palermo che gioca bene e al 38′ trova il vantaggio: Brunori serve Fella che di sinistro calcia di prima intenzione e batte Baiocco. Il primo tempo si conclude con i rosa in avanti meritatamente.

SECONDO TEMPO

Ripresa del match che inizia con la Paganese che prova a trovare subito al pari. Al 53′ la difesa del Palermo rischia il pasticcio: cross di Sussi dalla destra, Buttaro anticipa un avversario rischiando l’autorete. Al 59′ cross teso di Dall’Oglio, Perrotta anticipa di testa Baiocco, ma la difesa della Paganese salva sulla linea. Ospiti che al 62′ rimangono in dieci: Tissone espulso per un pugno a Almici. Palermo che sfiora il gol con Valente, tiro da fuori dell’esterno rosa che esce di poco fuori.

Filippi con un uomo in più vuole chiudere il match e cambia modulo: Silipo entra al posto di Dall’Oglio. Il numero dieci crea subito problemi alla difesa ospite: al 72′ serve una bella palla a Brunori che con una finta si smarca di un avversario e conclude: la palla viene ribattuta da un difensore della Paganese. Quattro minuti dopo ancora il centravanti rosa pericoloso che dal limite dell’area riceve palla e tira. Ancora una volta Baiocco respinge. Il 2a0 è nell’aria e arriva all’82’: Silipo calcio punizione teso dalla lunetta del calcio d’angolo. Soleri è bravo ad anticipare e beffare Baiocco per la rete del raddoppio. I rosa non si accontentano e trovano anche il tris poco dopo: assist splendido di Valente per Brunori che al volo di destro batte Baiocco. La Paganese non c’è più ed i rosa stanno meritando il successo.

Il Palermo conferma il secondo posto, salendo a 29 punti in classifica. La Paganese rimane a quota 17, al dodicesimo posto.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti