Home Sport Palermo – Parma, le pagelle: Marconi e Gomes da applausi, Di Mariano c’è

Palermo – Parma, le pagelle: Marconi e Gomes da applausi, Di Mariano c’è


Emanuele Termini

Un Palermo operaio batte un Parma rimaneggiato e comincia a guardare la classifica con più serenità

palermo

Vittoria pesantissima e boccata d’ossigeno per Corini che adesso può guardare avanti con ottimismo. Di seguito le pagelle con i migliori e i peggiori rosanero in campo oggi:

PALERMO:  Pigliacelli 6,5; Mateju 6, Nedelcearu 6,5, Marconi 8, Devetak 6,5; Segre 6, Gomes 7, Broh 6,5; Valente 6,5 (dal 30 st Bettella 6), Brunori 6,5 (Cap.), Di Mariano 7 (dal 30 st Vido 6). Allenatore: Corini.

PARMA: Corvi 6; Delprato 5, Osorio 6, Valenti 5, Oosterwolde 5; Estevez 4,5, Juric 5 (dal 17′ st Camara 5); Vazquez 6, Sohm 5 (dal 17′ st Benedyczak 5,5), Tutino 5 (dal 17′ st Sits 6); Bonny 6 (dal 30′ st Zagaritis 6). Allenatore: Pecchia.


I MIGLIORI DEL PALERMO

Gomes: Partita di grande spessore. Sul piano tattico, ancor prima che su quello atletico, il mediano scuola City dà il meglio di sé: ordinato, lucido e anche propositivo. Manca la precisione in alcune “finalizzazioni”, ma i progressi mostrati oggi sono evidentissimi. Instancabile. 

Marconi: Gol pesantissimo e prestazione convincente. Se Vazquez e compagni riescono con grosse difficoltà a impensierire Pigliacelli, buona parte del merito è del centrale rosanero che riesce a incidere nel gioco d’anticipo colmando il gap tecnico con gli avversari. Il gol di testa su cross di Valente, pesantissimo e decisivo, non fa altro che coronare un match quasi perfetto. 

Di Mariano: Mancava la cattiveria, la rabbia, la convinzione di poter fare la differenza in questo Palermo operaio. Il Di Mariano visto oggi, oltre a essere un giocatore fondamentale per lo scacchiere tattico di Corini, è apparso un leader in campo. Qualità ma anche dinamismo e sacrificio nel pressing sui portatori di palla del Parma. Unico neo l’infortunio che lo costringe al cambio: che peccato!

I PEGGIORI DEL PALERMO

Potrebbero interessarti