Home Cronaca Palermo, rubati abiti e accessori in un negozio Zara: commessa in arresto

Palermo, rubati abiti e accessori in un negozio Zara: commessa in arresto


Redazione

La donna è stata arrestata a seguito del monitoraggio condotto dai responsabili del punto vendita sui movimenti dei lavoratori. Adesso è indagata per furto aggravato.

zara

Furto in un punto vendita Zara nel centro di Palermo, dal quale sono stati trafugati abiti e accessori per un valore complessivo che si aggira attorno a 850 euro. A rubare la merce sarebbe stata una dipendente del negozio, arrestata dai carabinieri della compagnia di piazza Verdi.

La donna, 37 anni, era addetta al servizio spedizioni. I responsabili del noto negozio hanno osservato i movimenti di alcuni dei lavoratori per un arco di tempo, segnalando al 112 eventuali sospetti.

Si è giunti così all’arresto dell’impiegata nei giorni scorsi; la 37enne è ora indagata per furto aggravato.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti