Home Cronaca Palermo, sanzioni e denunce per un pub in centro storico

Palermo, sanzioni e denunce per un pub in centro storico


Redazione

I titolari sono denunciati in stato di libertà per invasione di terreni e deturpamento di cose d’interesse storico-artistico. Diverse le violazioni amministrative riscontrate.

palermo

I carabinieri della Stazione Palermo Centro hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura i gestori di un locale del centro storico. Si tratta del pub “Scacciapensieri”, in via Bara all’Olivella. Denunciati in stato di libertà una donna di 36 anni e un 35enne per invasione di terreni e deturpamento di cose d’interesse storico-artistico.

Insieme alla polizia municipale, i militari hanno appurato infatti che l’attività aveva occupato arbitrariamente il suolo pubblico attiguo con arredi di vario tipo al fine di trarne profitto. Nel corso del controllo sono inoltre emerse anche diverse violazioni amministrative, a partire dell’assenza di SCIA esterna. Accanto all’occupazione del suolo pubblico, anche l’utilizzo di sistemi di diffusione del suono difformi da quelli previsti da perizia e il mancato aggiornamento del manuale di autocontrollo.

Insomma, ai danni dei due gestori e amministratori sono state elevate sanzioni per oltre 3.500 euro. Nei prossimi giorni, specie nel weekend, i controlli saranno implementati al fine di prevenire i fenomeni connessi alla cosiddetta “malamovida”.  

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti