Home Economia e lavoro Palermo, prorogato stop mercati Arenella, Zen, Partanna e Sferracavallo

Palermo, prorogato stop mercati Arenella, Zen, Partanna e Sferracavallo


Affiance Service

Secondo l'ultimo report, le zone interessate presentano un livello di contagi più eleveto che nel resto della città.

mercati

Per i mercatini della settima crcoscrizione, come anticipato dal report inviato dal commissario per l’emergenza Covid nella provincia di Palermo, Renato Costa, e dal dipartimento di prevenzione dell’Asp al sindaco Leoluca Orlando, resta in vigore lo stop. L’ordinanza, emanata quest’oggi dal primo cittadino, proroga dal 25 marzo e fino al 2 aprile compreso la sospensione dei seguenti mercati rionali:

– Mercatino “Arenella” – Via San Vincenzo De Paoli – giovedì 07/14
– Mercatino “Zen” – Via Gino Zappa – giovedì 07/14
– Mercatino “Partanna Mondello” – Via Apollo – giovedì 07/14
– Mercatino “Don Orione” – Via Jung – Don Gnocchi – Via Cimbali – venerdì 07/14
– Mercatino “Sferracavallo” – Via Proserpina, via Pegaso – mercoledì 07/14https://e37cabb4c1618bf99225c686235263b2.safeframe.googlesyndication.com/safeframe/1-0-37/html/container.html

apprensione
Il commissario per l’emergenza Covid nella provincia di Palermo Renato Costa

NECESSARIO PERCHE’ ZONE IN CUI TREND CONTAGI NON ACCENNA A DIMNUIRE

“Sulla base delle rilevazioni effettuate dal 14 al 20 marzo 2021 lo stato di allerta e le restrizioni attuate nelle diverse circoscrizioni dell’Area Metropolitana di Palermo, sono ancora necessarie in quanto il trend (di nuovi positivi, ndr) è uniforme nel tempo e non accenna a diminuire. Si ritiene, quindi, necessario un periodo di osservazione maggiore, di almeno due settimane, al fine di valutare l’andamento epidemiologico dei nuovi casi positivi giornalieri e quindi eventualmente applicare una modifica alle restrizioni attuate“. Lo scrivono le autorità sanitarie nel documento ricevuto oggi dall’Amministrazione comunale e inoltrato anche al prefetto di Palermo.

IL RAPPORTO

Nel dettaglio, il rapporto indica in 2.943 i positivi al Coronavirus a Palermo alla data del 20 marzo, un dato che corrisponde allo 0,44% sul totale della popolazione e ad una media per circoscrizione dello 0,42%. Resta in vigore anche la disposizione che vieta la vendita di alcolici dopo le 18.

Potrebbero interessarti