Home Cronaca Palermo, tre incendi in 48 ore dallo Zen a Bonagia: bruciati quattro mezzi

Palermo, tre incendi in 48 ore dallo Zen a Bonagia: bruciati quattro mezzi


Redazione

Avviate le indagini sui tre roghi che nei giorni scorsi hanno interessato diverse zone di Palermo. Sono tre le auto andate a fuoco, cui si aggiunge anche un furgone. Nel primo caso il mezzo coinvolto, una Fiat Panda, è risultato rubato

palermo

Si indaga, a Palermo, su diversi episodi di incendio verificatisi nei giorni scorsi dallo Zen a Bonagia. Si tratta, per l’esattezza, di tre roghi che hanno visto visto andare in fiamme, in tutto, quattro mezzi. Gli episodi si sono verificati a poca distanza di tempo l’uno dall’altro.

Il primo è accaduto mercoledì 12 gennaio in via Nicolò Pensabene, nel quartiere Zen 2. In quell’occasione a bruciare è stata una Fiat Panda, in seguito risultata rubata. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco, che hanno domato le fiamme. Presente anche la polizia, che ha aperto un’indagine sul caso.

Nella notte tra mercoledì e giovedì è stata la volta di via Aloi, a Bonagia. L’incendio in questo caso ha coinvolto ben due mezzi, parcheggiati vicini. Si tratta della Volkswagen Golf del titolare di un’impresa di pulizie e di un furgone appartenente al titolare di una pescheria. Sul posto si è reso necessario l’intervento dei i vigili del fuoco e della polizia.

Infine, giovedì sera nella zona di Tommaso Natale un nuovo incendio ha coinvolto un furgone Fiat Fiorino, Intestato ad una donna, il mezzo era di fatto adoperato dal marito, commerciante. I vigili del fuoco hanno spento il rogo, mentre i carabinieri hanno avviato le indagini del caso.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti