Home Dal resto della Sicilia Pantelleria, maxi sequestro di droga: tre arresti per 138 chili di hashish

Pantelleria, maxi sequestro di droga: tre arresti per 138 chili di hashish


Redazione

Arrestate tre persone, dopo una serie di appostamenti e pedinamenti

rapina

Ingente sequestro di droga a Pantelleria, dove i carabinieri della stazione locale hanno rinvenuto ben 138 chili di hashish, suddivisi in oltre 1.300 panetti. La droga era pronta per essere smerciata al di fuori dell’isola, fruttando un guadagno stimato al di sopra del milione di euro.

Dopo giorni di appostamenti e pedinamenti a carico di tre individui, i militari hanno individuato una casa semiabbandonata dove questi si recavano spesso. Quando hanno fatto irruzione, i militari hanno sorpreso un quarantenne e una coppia di trentenni, tra cui una ragazza originaria di Lodi ma ormai stabilitasi sull’isola. Consegnati nove panetti di hashish del peso di un chilo circa.

Pantelleria, sequestrati 1.300 panetti di hashish

Ogni panetto aveva un logo diverso, lasciando presagire ai carabinieri di trovarsi davanti a un campionario appartenente a un vero e proprio carico di droga. Dopo alcuni accertamenti, i tre indagati sono stati condotti nell’abitazione della coppia, poco distante. In un ripostiglio, i carabinieri hanno trovato una graossa quantità di stupefacente, all’interno di alcuni trolley da viaggio.

Si trattava di oltre 1.300 panetti perfettamente confezionati. Un peso complessivo di 138 chili complessivi di hashish, già imballati e pronti per essere smerciati. Arrestati, i tre sono stati condotti in carcere su disposizione dell’autorità giudiziaria di Marsala. L’accusa è di detenzione di ingente quantitativo di sostanze stupefacenti.

Il sequestro suscita numerose ipotesi, sulle quali i carabinieri stanno indagando. Convalidati gli arresti nella mattinata di ieri, si è disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari per tutti e tre.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti