Home Cronaca Palermo, chiese a disposizione per somministrare i vaccini: ecco dove

Palermo, chiese a disposizione per somministrare i vaccini: ecco dove


Redazione

La Chiesa palermitana viene incontro alla campagna vaccinale anti Covid-19

Le chiese di Palermo provincia, da sabato 3 aprile, metterrano a disposizione i propri spazi per effettuare vaccinazioni anti Covid. Le prenotazioni dovranno tenere conto dell’appartenenza territoriale alle parrocchie di riferimento.

LE CHIESE DEL CAPOLUOGO DOVE SI POTRANNO EFFETTUARE I VACCINI

 Le chiese sono la Cattedrale, Maria Santissima delle Grazie in corso dei Mille, Maria SS. Madre della Misericordia in via Liguria, San Vincenzo de’ Paoli in via dei Quartieri, Maria santissima del Perpetuo Soccorso in via Madonna del Soccorso 2 ad Altarello, Maria SS. Madre della Chiesa in via Montecarlo, San Michele Arcangelo via Sciuti, Sant’Espedito via Nicolò Garzilli, Maria SS. Assunta via Mater Dei, S. Chiara d’Assisi via Giuseppe Crispi, Madonna della Provvidenza via Ammiraglio Rizzo, Nostra Signora della Consolazione via dei Cantieri, Maria SS. Immacolata Via Gustavo Roccella – Montegrappa, San Basilio via Cesare Terranova, Sacro Cuore di Gesù via Noce, SS.Crocifisso via Galletti 30 – Acqua dei, Sant’ Ernesto Via Campolo, Santi Cosma e Damiano via Torretta, Sferracavallo S.Gregorio Papa via San Martino 54, Boccadifalco, Santa Teresa via Filippo Parlatore, San Giovanni Apostolo via Paladini, Gesù, Maria e Giuseppe via Sacra Famiglia, San Luigi via Ugdulena 32, Santa Caterina da Siena via dell’Airone 18 Borgo Ulivia, San Francesco di Paola piazza Santa Oliva, Santa Cristina piazza Santa Cristina – Borgo Nuovo.

La Chiesa di Palermo mette a disposizione i suoi locali per la vaccinazione anti Covid

LE CHIESE DELLA PROVINCIA

In provincia di Palermo San Martino Vescovo , a San Martino delle Scale, Santissima Annunziata Piazza Annunziata, Caccamo, Sant’Antonio piazza Sant’Antonio, Termini Imerese, presso chiesetta della Madonna della Provvidenza. Un’iniziativa importante volta ad accelerare in maniera significativa il ritomo delle vaccinazioni anti coronavirus nel capoluogo e nella sua provincia. In questi giorni, Palermo, più delle altre province della Regione Sicilia, sta facendo registrare un numero costante di contagiati che si avvicina alla soglia critica. Motivo ulteriore per procedere senza indugi ad una campagna di vaccinazione divenuta arma indispensabile per uscire fuori dall’incubo pandemia.
   

Potrebbero interessarti