Home Salute e Famiglia Partinico: dal nero del Covid hospital al doppio fiocco rosa del post emergenza sanitaria

Partinico: dal nero del Covid hospital al doppio fiocco rosa del post emergenza sanitaria


Redazione PL

Due bimbe, nate nella struttura balzata agli onori della cronaca per avere curato pazienti affetti da Covid-19, diventano il simbolo della vita che alla fine trionfa sempre.


All’ospedale Civico di Partinico, dopo tanta sofferenza  fa capolino il più bel raggio di sole. Dal “Covid hospital”, che nei giorni più bui della pandemia aveva ospitato tante persone affette dal virus, alla nascita di due bimbe. La prima, di 3,75 chili figlia di una donna di 41 anni, mentre la seconda di 3,3 chilogrammi di una 32enne. A congratularsi per il lieto evento, attraverso una nota è stata l’Asp di Palermo. “Mamme e figlie, alle quali vanno i sentiti auguri della direzione aziendale dell’Asp di Palermo, godono di ottima salute e restano ricoverate per la naturale degenza post partum”.

IL RITORNO ALLA NORMALITA’

Come accennato si tratta delle prime nascite nella struttura che, fino alla scorsa settimana, era stata dedicata esclusivamente all’assistenza e cura dei pazienti Covid-positivi. Adesso, l’ospedale del comune a pochi chilometri da Palermo ha ripreso la normale erogazione sanitaria. Questo dopo avere terminato la sanificazione dei locali, che ha permesso il ritorno in funzione del pronto soccorso (in funzione h24) con consulenza chirurgica ed ortopedica, l’Uoc di Medicina con Diabetologia, il Punto nascita con Ostetricia e Pediatria, l’Uoc di Cardiologia e Unità di terapia intensiva coronarica), Anestesia e Rianimazione, Servizio psichiatrico di diagnosi e cura, Radiologia e laboratorio d’analisi. L’ospedale garantirà anche le emergenze-urgenze chirurgiche ed ortopediche con eventuale ricovero nella stessa struttura.

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY

Potrebbero interessarti