Home Cronaca di Palermo Partita di Badminton in strada nonostante divieti: interviene la polizia

Partita di Badminton in strada nonostante divieti: interviene la polizia


Redazione PL

La denuncia da parte della Lega Sicilia

Badminton

Nel giorno della vigilia di Natale a Palermo un gruppo di ragazzi ha organizzato una partita di badminton, in barba ai divieti in vigore proprio dal 24 dicembre contro il contagio da Coronavirus.

Due squadre con tanto di rete montata all’interno di un parcheggio pubblico. A segnalare la presenza dei ragazzi alla polizia l’onorevole Nino Minardo insieme al capogruppo della Lega a Palermo Igor Gelarda. Gli agenti intervenuti sul posto hanno allontanato i giovani.

Una offesa nei confronti di tutti quei cittadini, italiani e non, che sono rispettosi della legge e temono il propagarsi del virus. Non abbiamo potuto fare altro che avvertire la polizia che ha allontanato i giovani” . Hanno concluso Minardo e Gelarda.

Potrebbero interessarti