Home Cronaca Passeggero tenta di imbarcarsi su un volo con documento falso: arrestato

Passeggero tenta di imbarcarsi su un volo con documento falso: arrestato


Redazione

E' sucesso all'aeroporto Falcone Borsellino di Palermo

Tenta di imbarcarsi su un volo diretto a Parigi Orly con una carta d’identità elettronica falsa senza fare i conti con la polizia di Stato. E’ successo presso lo scalo Falcone Borsellino di Palermo. L’uomo è accusato di possesso di documento falso valido per l’espatrio. Il documento risultava rilasciato da Comune di Palermo ma gli addetti al banco check-in, guardandolo, hanno notato che c’era qualcosa di strano.

CITTADINO DELLE MAURITIUS

Si tratta di un cittadino straniero, accompagnato negli uffici del settore operativo della Polaria per svolgere accertamenti più approfonditi sull’autenticità del documento.  Si è così scoperto che il viaggiatore, cittadino delle Mauritius, possedeva un passaporto di quello stato scaduto e un permesso di soggiorno, rilasciato dalla questura di Palermo, “con periodo illimitato”.

controlli
Sicilia

CARTA D’IDENTITA’ SEQUESTRATA

Consultando il sistema informatico della polizia di frontiera l’accertamento che il documento era falso poiché  l’ufficio anagrafe del Comune di Palermo non lo aveva mai rilasciato. A quel punto, messo davanti all’evidenza, lo straniero ha riferito ai poliziotti di averlo acquistato per un volo diretto a Parigi. Sequestrata la carta d’identità.

Potrebbero interessarti