Home Eventi e spettacolo Una passeggiata solidale alla scoperta di Villa Giulia

Una passeggiata solidale alla scoperta di Villa Giulia


Marianna La Barbera

Il ricavato sarà devoluto a "Gli Angeli di Chicca", associazione che si occupa dei senza tetto a Palermo

“I segreti di Villa Giulia”: è il tema della visita guidata che si terrà domenica 8 gennaio a Palermo nello storico giardino pubblico che sorge alla Kalsa.
A condurre i partecipati, saranno Claudia Bardi e Igor Gelarda: l’appuntamento è per le 10:30 davanti all’ingresso in via Abraham Lincoln. 
Chi volesse prendervi parte, può inviare un messaggio su whatsapp al numero 347. 3187857. 

UNA DELLE VILLE STORICHE PIÙ BELLE D’ITALIA 

Villa Giulia racchiude cinquecento anni di storia: la realizzazione, tra il 1777 e il 1778, fu voluta dal Pretore e Governatore della città Antonio La Grua
A realizzare il progetto del giardino, che prese il nome da Giulia d’Avalos, moglie dell’allora vicerè Marcantonio Colonna, fu invece Nicolò Palma
L’architetto trapanese disegnò un verde pubblico dal perimetro perfettamente quadrato, suddiviso anch’esso in quattro quadrati attraversati da diagonali. 
Ad abbellire lo spazio centrale, di forma circolare, quattro esedre in stile pompeiano, un progetto dell’ingegnere e architetto  Giuseppe Damiani Almeyda

CULTURA E BENEFICENZA 

La passeggiata culturale, organizzata in collaborazione con l’associazione di volontariato “Gli Angeli di Chicca”, prevede la partecipazione gratuita e solidale della segreteria provinciale del sindacato della Polizia di Stato SIULP
L’iniziativa prevede un costo di sei euro: il ricavato sarà destinato interamente all’associazione, attiva a favore dei più deboli, come i senza tetto che vivono nel territorio palermitano. 
Claudia Bardi e Igor Gelarda racconteranno ai visitatori la storia del giardino, tra aneddoti e simboli
Luogo dove un tempo venivano uccisi i condannati a morte, Villa Giulia ospita alcune bellissime fontane: tra esse, quella Genio, situata all’interno del parco. 
La statua marmorea che la sormonta è, infatti, una delle otto rappresentazioni monumentali del Genio di Palermo. 
Per tantissimi palermitani, Villa Giulia è indelebilmente associata al ricordo del leone Ciccio, che ne fu ospite fino agli anni ottanta. 

 

 

Potrebbero interessarti