Home Catania Live Paura in spiaggia, ventenne rischia di annegare: salvato dai sanitari del 118

Paura in spiaggia, ventenne rischia di annegare: salvato dai sanitari del 118


Redazione PL

Vendendo il giovane in difficoltà, gli autisti soccorritori dell’ambulanza non hanno esitato a togliersi la divisa e tuffarsi in mare

paura

Paura in contrada Foggia, a Sciacca, nell’Agrigentino. Un ragazzo di 20 anni ha infatti rischiato di annegare a causa di una lussazione alla spalla che lo ha messo in seria difficoltà.

La richiesta di soccorso è giunta alla centrale operativa del 118 di Caltanissetta alle 18.40. Gli operatori hanno allora coordinato l’intervento, in attesa dell’arrivo della Guardia costiera. Tuttavia, gli autisti soccorritori dell’ambulanza Alfa 8 hanno notato che il ragazzo faceva fatica a tornare a riva; non hanno allora esitato a togliersi la divisa e tuffarsi in mare. Sono riusciti così a raggiungere il 20enne e a riportarlo sulla battigia.

Caricato su una barella, è stato in seguito trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Sciacca per le cure del caso.

CONTINUA A LEGGERE

21enne muore annegato nel lago: il corpo recuperato a 4 metri di profondità

 

Potrebbero interessarti