Home Cronaca di Palermo Per i cinghiali una estate al mare: avvistati all’Arenella, a Vergine Maria ed ai Rotoli

Per i cinghiali una estate al mare: avvistati all’Arenella, a Vergine Maria ed ai Rotoli


Pippo Maniscalco

Ci sono stati avvistamenti nelle località marinare palermitane. Dopo Sferracavallo, cinghiali presenti anche all'Arenella, Vergine Maria e financo a i Rotoli

Arriva l’estate ed anche i cinghiali decidono che è il momento di andare a mare. Dopo gli avvistamenti di qualche settimana fa a Sferracavallo di alcune “famiglie” provenienti da Capo Gallo, adesso è la volta degli stanziali che vivono nell’area protetta di Monte Pellegrino a scendere a valle. E “villeggiare” all’Acquasanta e all’Arenella. Ne sono stati avvistati anche dentro il cimitero dei Rotoli. Questi suidi hanno la certezza di potersi nutrire degli abbondanti rifiuti abbandonati in zona.

Come fa notare il Giornale di Sicilia, il fenomeno in questa zona non è nuovo. Già nel 2019 gli avvistamenti in via monsignore Francesco Riela erano frequenti. Ed anche questo inverno era stato avvistato qualche esemplare. C’è chi ha ripreso la scena con il telefonino, immortalando il passaggio degli animali e c’è chi ha allertato le autorità. Adesso sono stati fatti avvistamenti anche all’interno del cimitero dei Rotoli. Potrebbero essere una trentina i cinghiali che gradiscono la zona. Sono quelli che di solito vivono nella riserva di Monte Pellegrino. Comunque anche a novembre dello scorso anno era emersa la necessità di predisporre un nuovo piano di cattura di questi animali, al di fuori dell’area della Riserva. Proprio in prossimità dei centri abitati dell’Arenella, di Vergine Maria e dell’Addaura dove di solito si manifestano ripetuti avvistamenti. Adesso, a quanto pare, è arrivato il momento di agire.

Potrebbero interessarti