Home Dal resto della Sicilia Piana di Catania in fiamme, 30enne muore mentre presta soccorso

Piana di Catania in fiamme, 30enne muore mentre presta soccorso


Redazione

Il giovane è morto schiacciato dal proprio trattore mentre trasportava un grosso serbatoio d'acqua

piana

Ha perso la vita nel tentativo di spegnere le fiamme di un rovinoso rogo divampato nella Piana di Catania. È quanto accaduto ad Andrea Di Stefano, 30 anni, giovane agricoltore schiacciato dal trattore col quale stava trasportando un serbatoio d’acqua da mille litri per domare le fiamme divampate a Paternò.

Il fatto è accaduto nel pomeriggio di ieri, 11 agosto, attorno alle 15.30. L’incendio era scoppiato, esattamente, in contrada Ponte Barca, lungo la SP 59, nei pressi di un’oasi naturalistica.

Piana di Catania, la dinamica

Il giovane agricoltore si era mosso per dare il proprio contributo ai soccorsi. In quel momento era presente la Protezione civile, in attesa delle squadre del Corpo forestale e dei Vigili del fuoco.

Sulla dinamica dei fatti indagano i carabinieri della compagnia di Paternò. Sembrerebbe che il giovane sia rimasto vittima degli ingranaggi del proprio trattore, ribaltatosi sulla spinta del grosso serbatoio, capovoltosi in una curva lungo la provinciale 58.

Sono stati numerosi ieri gli interventi dei Vigili del Fuoco a Catania e provincia. Tra i più rilevanti, quello di Paternò e quello di Aci Catena, in località San Nicolò.

Potrebbero interessarti