Home Economia e lavoro Piano Integrato Urbano, pubblicati bandi di 46 progetti a Palermo e provincia

Piano Integrato Urbano, pubblicati bandi di 46 progetti a Palermo e provincia


Redazione PL

I bandi di gara arrivano ad appena 10 mesi dalla pubblicazione dell’avviso PNRR per la selezione dei progetti e a 5 mesi dal decreto di finanziamento

piano

Dalle scuole ai giardini e ai parchi, passando per gli impianti sportivi e il restauro di immobili. Sono stati pubblicati i bandi di gara riguardanti un blocco di 46 opere del Piano Integrato Urbano per un importo complessivo di 145 milioni di euro, finanziati dal PNRR Missione 5 Investimento 2.1. Si tratta di interventi ricadenti nei Comuni di Palermo, Villabate, Bagheria, Trabia, Partinico, Ficarazzi, Carini, Misilmeri, Monreale, San Cipirello, Capaci, Montelepre, Balestrate, Borgetto, Casteldaccia, Termini Imerese, Isola delle Femmine, Comune di Torretta, Altofonte, Bolognetta e alla Città Metropolitana di Palermo. Sono stati banditi da Invitalia, come braccio operativo del MEF e del ministero dell’Interno nell’attuazione del Programma.

I bandi di gara arrivano ad appena 10 mesi dalla pubblicazione dell’avviso PNRR per la selezione dei progetti e a 5 mesi dal decreto di finanziamento. La riduzione dei tempi è stata resa possibile attraverso l’applicazione dello strumento degli Accordi di Programma Quadro e dell’appalto integrato. Procedure che hanno due obiettivi: l’aggiudicazione degli appalti entro luglio 2023 e il collaudo delle opere entro marzo 2026.

“Il Pnrr è uno strumento fondamentale anche per il rilancio dei Comuni e, da sindaco della Città Metropolitana, l’impegno è quello di sfruttare al massimo le potenzialità di queste risorse per interventi strategici per il rilancio dei Comuni della Città Metropolitana di Palermo che abbracciano diversi settori: l’ambiente, la mobilità, le infrastrutture, la cultura”. Così afferma il sindaco della Città Metropolitana Roberto Lagalla.

 

Foto da Facebook Roberto Lagalla

CONTINUA A LEGGERE

Palermo, Piano Integrato Urbano: in arrivo dal Governo le risorse del Pnrr

Potrebbero interessarti