Home Catania Live Picchia e cerca di strangolare la compagna di 26 anni, arrestata una donna a Palermo

Picchia e cerca di strangolare la compagna di 26 anni, arrestata una donna a Palermo


Redazione PL

I poliziotti sono intervenuti martedì mattina all'alba a Casa Professa

compagna

La Polizia ha arrestato una donna di 33 anni a Palermo per maltrattamenti in famiglia. Ha picchiato e cercato di strangolare la sua compagna di 26 anni in un appartamento nel quartiere Casa Professa. I poliziotti sono intervenuti martedì all’alba, dopo aver ricevuto la segnalazione dei residenti che avevano udito delle urla di una donna in seria difficoltà.

Una volta intervenuti sul posto e individuato il luogo da dove provenivano le urla, i poliziotti hanno fatto irruzione nell’appartamento cercando di riportare la calma tra le due donne. La ventiseienne presentava escoriazioni, graffi ovunque e segni intorno al collo. Secondo quanto raccontato dalla giovane, la sua compagna le avrebbe sbattuto più volte la testa nel pavimento e tentato di strangolarla

La trentatreenne si trova agli arresti domiciliari, in attesa della convalida; mentre per la ventiseienne si è reso necessario un controllo all’ospedale Policlinico. 

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo