Home SportCalcio Pigliacelli e il dualismo con Massolo: “L’importante è il risultato finale”

Pigliacelli e il dualismo con Massolo: “L’importante è il risultato finale”


Redazione PL

Le parole del nuovo portiere del Palermo in conferenza stampa

Pigliacelli

Il nuovo portiere del Palermo, Mirko Pigliacelli, è intervenuto in conferenza stampa per parlare della trattativa col club rosanero e del dualismo con Massolo.

“La trattativa con il Palermo è stata molto semplice. Avrei discusso di rinnovo con l’Universitatea Craiova ed io ero d’accordo a parlarne, poi è arrivata la chiamata da Palermo. Lì è finito tutto. Mi sono detto che sarei andato a giocare a Palermo perché è una città con una grande storia ed è una grande piazza. Una trattativa durata cinque minuti, il Palermo è una squadra irrinunciabile. La voglia di tornare è stata tanta, sin dal primo interessamento del Palermo. Io a Craiova sono stato bene, ho fatto tanta esperienza. Non torno in Italia, io vengo a Palermo che è diverso”.

“Per me Palermo non è un punto d’arrivo. Noi dobbiamo riportare il club dove merita di stare, nella massima serie. Palermo è un punto di partenza. Ci siamo scelti a vicenda, c’era voglia da entrambe le parti. L’anno scorso ho seguito il campionato dei rosa, è una piazza che mi ha sempre affascinato. So come gioca Baldini e mi sento benissimo con questo modo di giocare”.

CONTINUA A LEGGERE LE DICHIARAZIONI QUI 

Potrebbero interessarti