Home Salute e benessere Palermo, le Pink Ambassador e la staffetta contro il tumore al seno

Palermo, le Pink Ambassador e la staffetta contro il tumore al seno


Redazione

L'iniziativa, che coinvolge donne operate in seguito alla malattia, ha lo scopo di sostenere la ricerca e incentivare alla prevenzione.

palermo

Si tiene oggi, 24 ottobre, a Palermo la staffetta delle Pink Ambassador della Fondazione Umberto Veronesi. Si tratta di una delle iniziative messe in atto nel mese di Ottobre per sensibilizzare sul tumore al seno, promuovere la ricerca ed esortare alla prevenzione. D’altronde, se il 19 del mese è la Giornata mondiale per la lotta contro il tumore al seno, istituita dall’Oms, ottobre è il “mese rosa” dedicato interamente al tema.

Le Pink Ambassador

Le Pink Ambassador sono donne operate di tumore al seno. La loro vita è la dimostrazione che dal cancro si può guarire e tornare ad essere più forti di prima. Al grido di “Niente ferma il rosa, niente ferma le donne”, correranno a Palermo e non solo per sostenere la ricerca sulla malattia. Un unico scopo che unisce tutta l’Italia.

“In bocca al lupo alle Pink Ambassador della Fondazione Umberto Veronesi in vista della staffetta che le vedrà coinvolte oggi a Palermo. È essenziale fare prevenzione e sostenere la ricerca scientifica sui tumori femminili in un mese così importante”. Così ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando, postando la foto che lo ritrae insieme alla maglia rosa del gruppo.

Palermo, le iniziative del “mese rosa”

La staffetta delle Pink Ambassador non è l’unica iniziativa attiva sul territorio palermitano nell’ambito del mese rosa. Oggi, 24 ottobre, ad esempio, i centri screening dell’Asp hanno lanciato un Open Day per consentire alle donne tra 50 e 69 anni di effettuare gratuitamente e con accesso diretto la mammografia. L’appuntamento domenicale va ad aggiungersi così alle aperture periodiche dei Centri anche nei giorni di sabato con lo scopo di venire incontro a chi ha difficoltà ad aderire alla campagna di screening durante la settimana.

Sempre nella giornata di oggi, inoltre, l’Asp di Palermo è impegnata nelle attività itineranti degli screening oncologici nel parco di Villa Niscemi. Questi si tengono nell’ambito dell’iniziativa “Domenica in Favorita”, organizzata dal Comune di Palermo, dalle 9 alle 13.30.

Sempre con accesso diretto c’è la possibilità di effettuare, a bordo dei camper dedicati, la mammografia (donne di età 50-69 anni); HPV test e Pap Test nell’ambito dello screening del cervicocarcinoma (donne di età compresa tra 25 e 64 anni) e ritirare il Sof Test per lo screening del tumore al colon retto (50-69 anni). Allestita, infine, anche una postazione per la vaccinazione anticovid (prima, seconda o terza dose con siero Pfizer).

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti