Home Dal mondo Pitbull azzanna bimba di un anno: la madre lo uccide a coltellate

Pitbull azzanna bimba di un anno: la madre lo uccide a coltellate


Francesca Catalano

I due cani vivevano con loro da circa quattro mesi senza aver mai mostrato comportamenti aggressivi

pitbull

Momenti di terrore domenica scorsa a Pico Rivera, cittadina della Contea di Los Angeles, negli Stati Uniti. Intorno alle 22.15 i vigili del fuoco sono stati chiamati per delle persone azzannate da alcuni pitbull. Qualche minuto prima i due animali si erano introdotti all’interno dell’abitazione della famiglia, aggredendo la piccola di un anno, che si trovava in braccio alla nonna. La madre, sentendo le grida della bambina, è accorsa in suo aiuto, impugnando un coltello da cucina e scagliandosi contro il pitbull.

Oltre alla bimba sono rimaste ferite anche la nonna, la sorella e la mamma, morsa al braccio proprio durante il suo intervento di salvataggio. La piccola è stata sottoposta ad un primo intervento chirurgico e dovrà subirne anche un secondo per una frattura all’anca, prima di passare nel reparto di terapia intensiva. Secondo quanto riportano i medici, la bimba ha riportato ferite anche alla spalla, alle gambe e alle caviglie.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti