Home Salute e Famiglia Policlinico di Palermo, reparto di Urologia protagonista dell’evento SIU LIVE 2022

Policlinico di Palermo, reparto di Urologia protagonista dell’evento SIU LIVE 2022


Redazione PL

L'evento, promosso dalla Società Italiana di Urologia, vede l'esecuzione di interventi delicati in diretta streaming. Per l'ospedale palermitano si è trattato del primo invito alla manifestazione

policlinico

L’urologia dell’AOUP “P. Giaccone” di Palermo protagonista di SIU LIVE 2022. Si tratta di un evento formativo di live surgery promosso dalla Società Italiana di Urologia che prevede l’esecuzione di interventi delicati, in diretta streaming, per approfondire più ambiti di attività legati alla chirurgia urologica. Per il reparto del Policlinico di Palermo si tratta della prima esperienza all’interno dell’evento.

L’équipe di urologia, diretta dal professor Alchiede Simonato, l’11 Maggio scorso ha dunque eseguito una litotrissia endoscopica renale (RIRS). La paziente era una donna di 59 anni affetta da calcolosi renale. Sta bene ed è stata già dimessa dall’ospedale.

Il team in sala era composto da Gabriele Tulone (primo operatore, specializzando al quinto anno); Rosa Giaimo (tutor della procedura); Angelo Cassaro (assistente, specializzando al terzo anno); l’infermiera Rosalia D’Angelo e l’anestesista Filippo Papa. Il tutto sotto la supervisione del professore Simonato.

“È la prima volta – sottolinea quest’ultimo – che l’urologia del Policlinico di Palermo viene invitata a partecipare al SIU Live; si tratta di una occasione di formazione e di confronto molto importante perché ha carattere internazionale. Avere avuto la possibilità di esserci costituisce di certo un’attestazione rispetto a un percorso di crescita intrapreso in questi anni, volto a una sempre maggiore specializzazione per poter offrire ai nostri pazienti trattamenti specialistici, in linea con le tecniche di chirurgia più moderne”.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti