Home Dall'Italia Poliziotto picchia manifestante no Green pass e si autodenuncia

Poliziotto picchia manifestante no Green pass e si autodenuncia


Redazione

Le immagini del poliziotto che picchia un manifestante a Roma

Un poliziotto si è presentato spontaneamente ieri mattina in Questura dopo essere stato immortalato in un video in cui colpisce un manifestante a terra durante la manifestazione no Green pass di sabato scorso a Roma. In altre immagini lo si vede mentre si trova tra i manifestanti a Piazzale Flaminio. Il poliziotto sarà segnalato all’autorità giudiziaria che ne valuterà l’operato.

Nella giornata di ieri – puntualizza la Questura – è circolato un post sui canali social che riconduceva tali condotte ad un dirigente della polizia, che è invece risultato del tutto estraneo ai fatti. L’autore del post è stato denunciato per diffamazione e calunnia.

IL POLIZIOTTO RIPRESO IN UN VIDEO

Da domenica circolava sui social dei No Green Pass un video che mostrava un uomo in maglietta grigia durante il fermo di un manifestante in via del Corso. Nelle prime immagini si vede l’agente accanto a due blindati: dà spinte a uno dei due mezzi accanto ai No Green Pass, imita i loro gesti. La seconda, quella più grave, proprio in via del Corso: lo stesso poliziotto picchia il manifestante già a terra.

All’inizio era stato accusato un dirigente di polizia, poi risultato estraneo. A confermare i fatti è arrivata poi l’autodenuncia del poliziotto ripreso nel video.

Potrebbero interessarti