Home Cronaca di Palermo Ponte Corleone: ok per commissario dalla commissione Trasporti del Senato

Ponte Corleone: ok per commissario dalla commissione Trasporti del Senato


Pippo Maniscalco

Il Ponte Corleone è stato considerato strategico, ed è stato inserito in una bozza di decreto che sarà firmato a breve dal premier Draghi

ponte Corleone

L’ottava commissione del Senato della Repubblica, che si occupa di trasporti, ha inserito il Ponte di Corleone di Palermo fra le opere strategiche. Ha considerato quindi l’infrastruttura tra quelle considerate strategiche e perciò riceverà un impulso nazionale. La decisione ha fatto seguito all’incontro avvenuto a Roma tra il viceministro delle Infrastrutture Teresa Bellanova e il presidente del Consiglio comunale Totò Orlando. Il politico siciliano lo scorso 16 aprile, in una lettera inviata all’allora ministro Paola De Micheli, aveva sollecitato per quest’opera l’invio di un commissario. All’incontro hanno partecipato Davide Faraone, presidente dei senatori di Italia Viva, e Dario Chinnici, capogruppo di Italia Viva a Sala delle Lapidi.

CI SARÀ PRESTO UN COMMISSARIO

Dopo il placet dell’apposita commissione, non appena il presidente Mario Draghi firmerà il decreto, sarà nominato un commissario che si occuperà degli inderogabili lavori da effettuare per rimettere in sicurezza il Ponte Corleone. Attualmente nella zona e non solo regna il caos, dopo il necessario restringimento della carreggiata. Il blocco dei tir e dei mezzi pesanti. con la conseguente deviazione, complica non poco la vita cittadina. Perché nelle ore di punta gli ingorghi non sono solo nella zona del Ponte Corleone, ma si allargano a macchia d’olio in molte zone della città.

Potrebbero interessarti