Home Politica Ponte sullo Stretto, la Ministra Bonetti conferma: «È un’opera che serve»

Ponte sullo Stretto, la Ministra Bonetti conferma: «È un’opera che serve»


Lorenzo Cascio

Sempre più concreta l'ipotesi che il collegamento tra Messina e Reggio Calabria si farà. La Ministra Bonetti, in visita in Sicilia, sottolinea l'importanza della realizzazione di questa infrastruttura

L’investimento sulle infrastrutture al sud è uno slogan parecchio pronunciato dai vari governi che negli anni si sono alternati nella guida della Penisola. Nell’ultimo periodo molti esponenti del legislativo diretto dal Premier Conte si sono pronunciati sulla realizzazione di un’opera da anni sulla bocca di tutti: il Ponte sullo Stretto. A confermare l’interesse del Governo sulla costruzione del collegamento dell’isola al resto dell’Italia è stata la Ministra alle Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti.

La Ministra è sbarcata qualche giorno fa in Sicilia per un piccolo tour in cui ha partecipato tra le tante occasioni, all’inaugurazione della nuova statua del Genio di Palermo all’Orto Botanico e all’incontro con la famiglia di pescatori vittime della Nuova Iside a Terrasini.

In un post su Facebok Elena Bonetti saluta così gli abitanti dell’isola: “Tanto grata alle siciliane e ai siciliani per la bellissima accoglienza di questi giorni. Ora verso la Calabria, nella traversata dello Stretto. Il ponte è un’opera che serve”.

Nel breve messaggio la Ministra si sofferma sull’importanza di un progetto di sviluppo nell’Italia meridionale: “Dobbiamo investire nelle infrastrutture, nella potenzialità straordinaria e nella bellezza di questa terra. Il Sud lo merita, merita tutto il nostro impegno e le energie necessarie, un piano shock per ripartire e far correre il futuro”.


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

L’ONDATA DI SBARCHI A LAMPEDUSA: MUSUMECI ATTACCA GOVERNO E BRUXELLES

Potrebbero interessarti